Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Gaetano Fedele

...con Gaetano FedeleTUTTOmercatoWEB.com
sabato 25 luglio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Caputo, obiettivo venti gol e Nazionale. Mercato, per ora no... Non solo Del Piero, anch’io ho una scommessa con Ciccio. Juve, Scudetto tuo. Gli esports il futuro”

“Quella contro il Napoli sarà una partita spumeggiante. Sono due squadre che hanno mostrato un ottimo calcio, entrambe hanno poco da chiedere al campionato e quindi potrà essere una partita spettacolare”. Così a TuttoMercatoWeb Gaetano Fedele, agente tra gli altri dell’attaccante del Sassuolo, Ciccio Caputo.

Per Caputo sono diciannove, ne manca uno per arrivare a venti.
“Un traguardo importante. Ma Ciccio lo sta vivendo con tranquillità. Arrivare a venti è un obiettivo, ha fatto un campionato strepitoso. Merito anche di De Zerbi”.

E poi c’è la scommessa con Del Piero.
“Un obiettivo extracalcistico. Del Piero è il suo idolo”.

E per il futuro il mercato?
“Ha un grande rapporto con la società e il mister. L’obiettivo del prossimo anno è la Nazionale, il coronamento di un sogno. Ha fatto bene anche l’anno scorso. Dopo Quagliarella e Immobile è il giocatore che ha fatto più gol. Poi quello che verrà sul mercato non lo so, è ancora prematuro”

Ha una scommessa anche lei con Caputo?
“Una c’è... Deve raggiungere i venti gol, poi la sveleremo”.

Serie A: lo Scudetto ormai ha un padrone.
“La Juve lo Scudetto lo ha vinto quando ha pareggiato contro l’Atalanta. Lo vincerà... il campionato è già chiuso. C’è troppa differenza con le altre squadre”

Che è successo alla Lazio?
“Il post Covid è stato determinante. La Lazio non dispone di una rosa ampia e con le partite ravvicinate sarebbe servita una maggiore rotazione. Non voglio addentrarmi in discorsi fisici”

La nuova frontiera sono gli esports.
“Il lockdown ha dato una spinta decisiva. È un mondo che ha tanto da dare. L’attenzione della gente sta crescendo. E nell’arco di due anni avremo dei player che arriveranno a livelli importanti. Sono convinto che questo possa essere il futuro del calcio. E arriveremo a giocare undici contro undici anche negli sport elettronici”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000