HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Gasparin

"Fallimento Vicenza, che peccato. Ora tutto passi a chi può gestire la società. Verdi il grande rifiuto, grande sorpresa e ora il Napoli trovi il sostituto. Si alla chiusura anticipata del mercato"
20.01.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7670 volte
© foto di Federico Gaetano

Avanti con il curatore fallimentare. Poi si vedrà. Il Vicenza è fallito. "Al Vicenza sono legato, ho vissuto dalla serie C fino alla semifinale di Coppa contro il Chelsea. Risiedo a Vicenza, sono tifoso così come lo è mio figlio. Vedere che il lavoro fatto in precedenza è stato depauperato e che la gente comunque sta vicina alla squadra fa un certo effetto. Vivo questa cosa con grande dispiacere", dice a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente biancorosso, Sergio Gasparin.

E ora, che succederà al Vicenza?
"Siamo dinnanzi ad una dichiarazione di fallimento da parte del Tribunale di Vicenza. È stato nominato il Dottor De Bortoli come curatore fallimentare, non è una situazione facile portare avanti l'esercizio provvisorio. Non ci sono risorse e ricavi. Poi ci sarà l'asta che vedrà un passaggio di consegne. Mi auguro che l'esercizio provvisorio possa concludersi in maniera positiva, significherebbe che il Vicenza sarà in grado di ripartire dalla serie C. E sul valore della squadra non ho dubbi. Ci vorrebbe un imprenditore che vuol bene al Vicenza e sia in grado di capire, sapere e conoscere che una squadra di calcio è un'azienda atipica ma anche una struttura che va condotta con competenze nei singoli reparti".

Mercato: che sessione ha visto, fin qui?
"È stato il mercato del grande rifiuto. Quello di Verdi, inaspettato. Il mentore di Verdi è proprio Sarri, che lo ha avuto da giovane. Tutti pensavano che l'operazione andasse in porto. Così non è stato. C'è chi pensa che il ragazzo abbia un accordo con altre società di vertice. Devo dire che questo rifiuto ha destato grande sorpresa".

Gli azzurri dovranno trovare un'alternativa...
"Il Napoli s'è mosso subito su alternative. Vedi Deulofeu. Evidentemente quella di Sarri non era una richiesta specifica legata a Verdi, ma su un giocatore in grado di fornire un'alternativa maggiore sul piano della fantasia e rapidità d'esecuzione".

Delle altre big è attiva solo l'Inter.
"Beh, anche perché il Milan sta vivendo delle situazioni particolari. La Juventus è la società più strutturata e questa è una garanzia. Credo che la certezza principale della Juve sia propria la struttura che parte da lontano".

Per l'estate si lavora per accorciare la durata del mercato.
"Sono assolutamente d'accordo. Il mercato si fa per tre mesi e poi si chiude tutto gli ultimi quindici giorni".

Si discute per far terminare il mercato il 31 luglio o l'8 agosto. Probabilmente l'8 agosto metterebbe tutti d'accordo.
"Sì, sono d'accordo. È la data ideale, un serio compromesso tra le due date. Una data opportuna, che coincide con l'avvio della stagione agonistica".

Da chi si aspetta il colpo da qui al 31 gennaio?
"Vedo il Napoli protagonista. Le risorse economiche che erano già state ipotizzate per Verdi verranno immediatamente spostate su un'alternativa. E Giuntoli è capace e competente".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...

A tu per tu

...con Fares 06.12 - “Non dimentichiamo che siamo partiti con un -8. Possiamo dare di più, l’inizio dell’anno non è stato positivo per le note vicende, ma siamo convinti poter fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Foggia, Lucio Fares. Mercato: che farete? “Valuteremo con calma, non...

A tu per tu

...con Caravello 05.12 - “A gennaio assisteremo ad un mercato dove farà qualcosa il Milan perché ha avuto infortuni e per rimanere competitivo dovrà intervenire. Si muoverà anche la Roma”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello. Il Milan punta a riabbracciare Ibra. “Se ne parla....

A tu per tu

...con Antonelli 04.12 - “A gennaio mi aspetto interventi dalla Roma e poco dalla Juve. L’Inter invece non penso possa fare un colpo a sorpresa, mentre potrebbe fare due-tre cose in entrata il Milan”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Stefano Antonelli. Il campionato della Roma è assai altalenante. “La...

A tu per tu

...con Angeloni 03.12 - “Da quando è arrivato Zenga il bilancio è positivo, ha portato una mentalità che la squadra ha recepito. Il mister, come ha detto anche Calori in una recente intervista, è un allenatore prestato alla serie B”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Venezia, Valentino Angeloni....

A tu per tu

...con Moriero 02.12 - “Roma e Inter? Entrambe vengono da due sconfitte in Coppa. L’Inter è avvantaggiata, la Roma ha tanti infortunati. Di Francesco ha una serie di difficoltà, si sapeva che per la Roma potessero esserci dei momenti poco felici... si mette in discussione l’allenatore ma mi sembra esagerato”....

A tu per tu

...con Giaretta 01.12 - “La Serie A è un copia-incolla degli ultimi anni. La Juve fa da padrona e ogni anno si cerca la sua antagonista, che non c’è”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo di - tra le altre - Udinese e Ascoli, Cristiano Giaretta. La sorpresa? “Rispetto agli ultimi anni il Sassuolo...

A tu per tu

...con Fabiani 30.11 - “La squadra è attrezzata per fare un campionato di medio alta classifica, abbiamo fatto a volte abbastanza bene e altre volte meno bene. Mi auguro che quei calciatori che dovrebbero farci fare il salto di qualità riescano a trovare la propria dimensione pur sapendo che non è facile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->