HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Gasparin

"Fallimento Vicenza, che peccato. Ora tutto passi a chi può gestire la società. Verdi il grande rifiuto, grande sorpresa e ora il Napoli trovi il sostituto. Si alla chiusura anticipata del mercato"
20.01.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7750 volte
© foto di Federico Gaetano

Avanti con il curatore fallimentare. Poi si vedrà. Il Vicenza è fallito. "Al Vicenza sono legato, ho vissuto dalla serie C fino alla semifinale di Coppa contro il Chelsea. Risiedo a Vicenza, sono tifoso così come lo è mio figlio. Vedere che il lavoro fatto in precedenza è stato depauperato e che la gente comunque sta vicina alla squadra fa un certo effetto. Vivo questa cosa con grande dispiacere", dice a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente biancorosso, Sergio Gasparin.

E ora, che succederà al Vicenza?
"Siamo dinnanzi ad una dichiarazione di fallimento da parte del Tribunale di Vicenza. È stato nominato il Dottor De Bortoli come curatore fallimentare, non è una situazione facile portare avanti l'esercizio provvisorio. Non ci sono risorse e ricavi. Poi ci sarà l'asta che vedrà un passaggio di consegne. Mi auguro che l'esercizio provvisorio possa concludersi in maniera positiva, significherebbe che il Vicenza sarà in grado di ripartire dalla serie C. E sul valore della squadra non ho dubbi. Ci vorrebbe un imprenditore che vuol bene al Vicenza e sia in grado di capire, sapere e conoscere che una squadra di calcio è un'azienda atipica ma anche una struttura che va condotta con competenze nei singoli reparti".

Mercato: che sessione ha visto, fin qui?
"È stato il mercato del grande rifiuto. Quello di Verdi, inaspettato. Il mentore di Verdi è proprio Sarri, che lo ha avuto da giovane. Tutti pensavano che l'operazione andasse in porto. Così non è stato. C'è chi pensa che il ragazzo abbia un accordo con altre società di vertice. Devo dire che questo rifiuto ha destato grande sorpresa".

Gli azzurri dovranno trovare un'alternativa...
"Il Napoli s'è mosso subito su alternative. Vedi Deulofeu. Evidentemente quella di Sarri non era una richiesta specifica legata a Verdi, ma su un giocatore in grado di fornire un'alternativa maggiore sul piano della fantasia e rapidità d'esecuzione".

Delle altre big è attiva solo l'Inter.
"Beh, anche perché il Milan sta vivendo delle situazioni particolari. La Juventus è la società più strutturata e questa è una garanzia. Credo che la certezza principale della Juve sia propria la struttura che parte da lontano".

Per l'estate si lavora per accorciare la durata del mercato.
"Sono assolutamente d'accordo. Il mercato si fa per tre mesi e poi si chiude tutto gli ultimi quindici giorni".

Si discute per far terminare il mercato il 31 luglio o l'8 agosto. Probabilmente l'8 agosto metterebbe tutti d'accordo.
"Sì, sono d'accordo. È la data ideale, un serio compromesso tra le due date. Una data opportuna, che coincide con l'avvio della stagione agonistica".

Da chi si aspetta il colpo da qui al 31 gennaio?
"Vedo il Napoli protagonista. Le risorse economiche che erano già state ipotizzate per Verdi verranno immediatamente spostate su un'alternativa. E Giuntoli è capace e competente".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Joao Santos 17.04 - “Il Napoli domani? L’Arsenal è in forma, gioca con grande intensità. Ma due gol si possono recuperare, basta fare il primo subito. E soprattutto non subire reti”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Joao Santos, tra gli altri procuratore dell’ex centrocampista del Chelsea, ex Napoli,...

A tu per tu

...con Gallo 16.04 - “Juve favorita per il risultato? Si parte da 1-1 ma dipenderà dall’approccio alla partita. La Juve non può fare l’errore di sentirsi favorita. C’è anche un precedente contro l’Arsenal che non fa ben sperare, quindi bisogna affrontare la partita con lo stesso spirito di quella di ritorno...

A tu per tu

...con Battistini 15.04 - “Il colpo dell’estate? La York Capital che prende il Palermo, per riportarlo lassù dove merita”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Graziano Battistini. Mercato: si prevede un bel valzer, anche per i direttori sportivi. “Che ci saranno dei movimenti è sicuro, basta che se ne muova...

A tu per tu

..con Foggia 14.04 - “La partita arriva in un momento importante del campionato, è uno scontro diretto come ce ne saranno tanti altri da qui alla fine”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Benevento, Pasquale Foggia. Una vittoria vi darebbe grande slancio. Obiettivo Serie A? “L’obiettivo...

A tu per tu

...con Galli 13.04 - “Icardi? Sicuramente è un giocatore importantissimo per l’Inter. La situazione non è stata gestita benissimo, ma penso che se non arrivassero i soldi richiesti dall’Inter difficilmente andrebbe via. Se torna a segnare tutto passa in secondo piano”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore...

A tu per tu

...con Sebastiani 12.04 - “Quella di stasera è una partita importante. Il Perugia è dietro in classifica, ma è una squadra che mi piace molto. Stiamo facendo bene entrambe, sarà una partita interessante”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani. I numeri dicono che voi e il...

A tu per tu

...con Liverani 11.04 - Il lavoro del ds Mauro Meluso dietro la scrivania, quello di Fabio Liverani in campo. E il Lecce, rivelazione del campionato di Serie B che sogna la promozione diretta in Serie A, vola. “Chi ha cinquanta punti, anche quarantotto, può pensare alla Serie A diretta. Per una questione...

A tu per tu

...con Lerby 10.04 - Giovani e spensierati. L’Ajax con la voglia di continuare a stupire, la Juventus per inseguire un obiettivo. “Per l’Ajax continua il percorso di crescita”, dice il noto avete olandese Soren Lerby a TuttoMercatoWeb. Entusiasmo e voglia di fare. L’Ajax fa sul serio... “L’Ajax ha...

A tu per tu

...con Legrottaglie 09.04 - “Per cancellare le polemiche c’è solo una cosa da fare: gli arbitri devono parlare”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore di - tra le altre - Juventus e Milan, Nicola Legrottaglie. Sarebbe un cambiamento importante. “Finché non parlano, ognuno può pensare ciò che vuole. Chi può...

A tu per tu

...con Valoti 08.04 - Dici Palermo-Verona e Aladino Valoti, doppio ex, presente nel capoluogo siciliano riavvolge l’album dei ricordi per TuttoMercatoWeb. “Di Verona conservo il ricordo di stagioni importanti, la vittoria del campionato con Attilio Perotti e Rino Foschi direttore sportivo. Di Palermo ho...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510