HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Giammarioli

“Sfida al Bari con serenità. Niente colpi a gennaio, puntiamo su Paulinho, Croce e Gomez. Vorremmo riscattare Almici. La verità su Denis: i giocatori si bloccano solo con i contratti. Io, Tesser e il rinnovo...”
16.02.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6971 volte
© foto di Chiara Biondini

“Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari.

Serenità che - ultima vittoria a parte - non è una caratteristica del Bari degli ultimi tempi...
“È una grande squadra. Sogliano ha costruito una rosa importantissima, la piazza è affascinante. E la partita sarà equilibrata, giocata in un’atmosfera che coinvolgerà tanta gente allo stadio”.

E la Cremonese, prova ad alzare l’asticella?
“In tre punti ci sono dieci squadre. Dobbiamo fare un passo alla volta, alzare l’asticella vuol dire raggiungere i cinquanta punti il prima possibile. La serie B è strana e complicata, ci vuole poco ad entrare in un vortice”.

Serie B strana e complicata. Vedi gli ultimi due passi falsi del Palermo.
“La Serie B è strana. Il Palermo come tutte le squadre durante l’anno ha avuto una piccola pausa fisiologica, è il campionato che ti costringe ad avere alti e bassi”.

Mercato: dalla Cremonese ci si aspettava il colpo ad effetto...
“La Cremonese di colpi ad effetto ne ha fatti talmente tanti in passato che la gente s’era stancata. Non devo presentare io Gomez, Paulinho e Croce: punteremo su di loro. Fare colpi ad effetto sarebbe anche facile vista la proprietà, ma vogliamo seguire un’idea precisa con degli obiettivi chiari”.

Riscatterete Almici dall’Atalanta?
“Abbiamo rapporti stupendi con l’Atalanta. Facciamo giocare il ragazzo in santa pace, fine marzo ci incontreremo e faremo il punto della situazione. Alberto sta bene da noi, l’Atalanta è contenta. Fare un’ulteriore chiacchierata sarà l’ultimo dei problemi”.

Lei e Tesser siete in scadenza...
“Oggi è più importante il campionato. La Cremonese conta più delle posizioni individuali”.

Rischia di passare il messaggio che Giammarioli blocca i giocatori, promette e non mantiene. Che è successo con Denis? Facciamo chiarezza?
“No. Alt. Un momento. I giocatori si bloccano solo con i contratti firmati. Con Denis c’erano stati dei colloqui telefonici, avevamo intavolato una trattativa soprattutto all’inizio per avere il giocatore a novembre. Il ragazzo però per problemi con il Lanús non si è potuto liberare. Poi si è fatto male Mokulu e la trattativa si è fermata. Ma non vedo niente di strano: le trattative nascono e finiscono in un modo o nell’altro. La Cremonese ha sempre lavorato con un ordine di idee precise e non prende in giro nessuno. E quando ci sono di mezzo i contratti ognuno tira acqua al proprio mulino”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Signorelli 22.10 - “Benevento? Le partite sono tutte difficili, ma dobbiamo reagire”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Elio Signorelli. Il direttore sportivo del Livorno traccia un bilancio di quanto fatto fin adesso dalla squadra, chiamata a svoltare altrimenti un provvedimento da parte del Presidente...

A tu per tu

...con Prandelli 21.10 - “Sarà una partita molto interessante sotto tanti punti di vista. Chi uscirà vincente potrà pensare di giocare un campionato di vertice. Entrambe esprimono un buon gioco, sarà un bel match”. Così l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli gioca per TuttoMercatoWeb il derby di questa...

A tu per tu

...con Soldati 20.10 - “Contro il Napoli mi auguro sia la partita del nostro rilancio, abbiamo bisogno di fare punti. Giocheremo contro una delle squadre più forti del campionato, ma Velázquez ha sempre schierato formazioni competitive: ce la giochiamo”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente dell’Udinese,...

A tu per tu

...con Stam 19.10 - “Il derby? Vince il Milan, 2-1”. Jaap Stam, ex difensore rossonero e - tra le altre - del Manchester United, non ha dubbi sul derby di Milano in scena domenica. Stam, oggi manager e allenatore, parla in esclusiva a TuttoMercatoWeb dei suoi trascorsi italiani e non solo. Con uno sguardo...

A tu per tu

...con Ercolani 18.10 - Il nuovo che avanza, sognando un posto tra i grandi al Manchester United. Luca Ercolani, difensore classe 99 cresce sotto l’ala protettiva di Jose Mourinho, in attesa di ritagliarsi uno spazio in prima squadra tra i Red Devils, un sogno che può diventare realtà. “Sto bene, per il...

A tu per tu

...con Bonato 17.10 - “Inter e Milan arrivano al derby nelle migliori condizioni, entrambe vengono da buone prestazioni perché hanno trovato le giuste dinamiche di gioco”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato, in vista del derby di Milano. La partita promette spettacolo. “Da...

A tu per tu

...con Paloschi 16.10 - “Fin qui ho cercato di sfruttare al meglio le occasioni che mi ha concesso il mister. Ma mi dispiace che i gol realizzati non abbiano portato ad un risultato positivo, perché ciò che conta è l’obiettivo di squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’attaccante della SPAL, Alberto Paloschi....

A tu per tu

...con Bergodi 15.10 - “Dalla Lazio ci si aspettava di più, anche se la classifica sorride le prestazioni non sono state all’altezza dello scorso campionato”. Cosi a TuttoMercatoWeb Cristiano Bergodi fa le carte al campionato di Serie A. Ci si aspettava di più da Milinkovic Savic. “Forse troppe pressioni....

A tu per tu

...con A.Marotta 14.10 - Cercasi successo. L’Italia all’esame Polonia, a caccia di una vittoria che darebbe linfa al morale e alla classifica. “È una partita da ultima spiaggia per entrambe, ammesso che questo torneo abbia un valore effettivo. Sia l’Italia che la Polonia cercheranno un successo, l’ambiente...

A tu per tu

...con Cosmi 13.10 - “La Nazionale? Vincere, amichevole e competizione dove ci sono punti in palio, da sempre fiducia. Poi la squadra è giovane, quindi un successo sarebbe un’iniezione di fiducia importante. Mi è sembrato che la Nazionale abbia giocato un buon calcio, si può essere fiduciosi”. Così a...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy