HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Giaretta

“Felice del CSKA, orgoglioso di lavorare in questo club. Despodov al Cagliari? Si, l’ho consigliato io: arriverà in alto. Inter-Icardi, sarà addio. E l’Udinese...”
27.02.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7506 volte

Cristiano Giaretta riparte dalla Bulgaria. Da qualche giorno l’ex dirigente di Udinese, Novara e Ascoli è il nuovo direttore sportivo del Cska Sofia. “Sono andato a vedere diverse partite di vari campionati, ho conosciuto il presidente del CSKA Sofia ad ottobre, poi dieci giorni fa mi è stata fatta una proposta. Ci siamo accordati in fretta, lavorare nel club più importante della Bulgaria è motivo d’orgoglio”, dice Giaretta a TuttoMercatoWeb.

È vero che ha consigliato Despodov al Cagliari?
“È vero. L’ho consigliato al Cagliari. Sono contento che la società sia andata avanti nella trattativa. Despodov è un ragazzo intelligente, lo vedo per un livello alto in Serie A”.

Ci saranno altri trasferimenti dal Cska Sofia alla Serie A?
“Dobbiamo valutare bene che giocatori abbiamo. La società vuole pianificare un miglioramento tecnico in prima squadra e nel settore giovanile. Qui ci sono ambizioni importanti. Voglio conoscere i nostri calciatori anche come persone. C’è tanto lavoro da fare e farlo in un club così titolato come il CSKA Sofia mi rende orgoglioso”.

L’obiettivo?
“Fare il meglio possibile perché il Ludogorets negli ultimi anni ha fatto da padrone. Vogliamo rompere le scatole”.

Occhi in Italia: che caos all’Inter con Icardi.
“Non è mai bello quando queste tematiche escono dallo spogliatoio. Però ci sono troppe persone coinvolte. Conosco bene il management dell’Inter, sono bravi a gestire le situazioni. Ausilio e Marotta sanno fare il loro lavoro”.

Come andrà a finire?
“Oggi chi ruota attorno ad un calciatore non sempre dà i consigli giusti. L’Inter ha reso grande Icardi. Viste le scelte forti da fuori mi aspetto che Icardi cambi squadra a fine anno... vedremo”.

Che succede all’Udinese, direttore?
“Ha avuto qualche infortunio di troppo. Quando ti mandano giocatori importanti paghi dazio. Ma l’Udinese è in Serie A da tanti anni, la città ha centomila abitanti... chapeau al club. Basta solo avere pazienza. Non dimentichiamoci mai cosa era prima l’Udinese”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Marchetti 25.03 - “Fin qui stiamo facendo bene, il cammino è positivo. Abbiamo espresso un calcio importante. Siamo tra le squadre che giocano meglio. E anche quando è arrivato qualche risultato negativo abbiamo fornito prestazioni positive”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti. Ogni...

A tu per tu

...con Tavano 24.03 - “La Roma del prossimo anno? Dipenderà dalla posizione di classifica, la società saprà dare continuità al progetto”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Diego Tavano. Il ds della Roma che verrà: la coppia Massara-Totti pista possibile? “Sicuramente Massara ha un profilo...

A tu per tu

...con Meluso 23.03 - “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...

A tu per tu

...con De Biasi 22.03 - “La Juve gioca un campionato a parte, mentre il Napoli si sta confermando per il secondo posto anche se ha fatto meno punti rispetto allo scorso anno. Ma è normale”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore della Nazionale Albanese, Gianni De Biasi. A mercato chiuso il Napoli ha...

A tu per tu

...con Ferrari 21.03 - “Con il vantaggio cronico della Juventus la Serie A ha perso interesse. L’unica cosa divertente è la lotta per terzo e quarto posto, tra quelle in lizza non c’è una squadra con regolarità. E diventa interessante anche la lotta salvezza”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Fabrizio Ferrari. A...

A tu per tu

...con Nappi 20.03 - “Per il Napoli è ancora una stagione molto positiva dopo quelle con Sarri , consolidare la qualificazione in Champion’s ancora fortifica l’azienda e le strategie danno risultati . Sarebbe il massimo vincere l’Europa League”. Così a TuttoMercatoWeb Diego Nappi, agente - tra gli altri...

A tu per tu

...con Sorrentino 19.03 - “Quando parti con l’idea di ricevere una penalizzazione di quindici punti e poi passi comunque a -3 non è facile. Abbiamo cambiato tre allenatori in pochi mesi, il Chievo solitamente li cambia in cinque anni... però finché c’è, la speranza è l’ultima a morire”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Moriero 18.03 - “Sulla Roma il discorso parte da lontano, Di Francesco ha avuto una squadra molto giovane: ha valorizzato Zaniolo, ci sono stati alti e bassi. Ranieri però porta serenità e tranquillità, conosce l’ambiente”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista giallorosso, Francesco Moriero. Da...

A tu per tu

...con Antonini 17.03 - “Il Milan arriva in una condizione psicologica migliore perché se guardiamo i risultati ottenuti nelle ultime partite il trend è positivo. Mentre l’Inter sta vivendo un brutto momento. Ma il derby è una partita a se e non c’entra niente la parte psicologica o altre situazioni”. Così...

A tu per tu

...con Berti 16.03 - “I portieri migliori? Fin qui Donnarumma mi è piaciuto molto, è cresciuto tanto. Oltre lui ci sono tanti altri profili come Sirigu, Audero e Cragno”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex portiere di - tra le altre - Fiorentina e Palermo, Gianluca Berti. A proposito di Sirigu. Stasera c’è...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510