HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Iachini

“Empoli, insieme per la salvezza... e andiamo al Santuario. Caputo, può essere il tuo anno. La Gumina, un gol e non ti fermi più. Di Lorenzo? Corsi vuole il bene del club, a gennaio resta”
20.11.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5950 volte
© foto di Vincenzo Michelucci Photographer

Sinonimo di garanzia e concretezza. L’Empoli poco tempo fa ha deciso di affidarsi a Beppe Iachini per centrare la salvezza. Pronti-via, vittoria contro l’Udinese. “I ragazzi hanno dato grande disponibilità nel lavoro, dobbiamo insistere a lavorare perché il campionato di Serie A è molto difficile”, dice l’allenatore marchigiano in esclusiva a TuttoMercatoWeb.

Raccoglie l’eredità di Andreazzoli, che a Empoli riscuote consensi dall’ambiente. Era nel cuore dei tifosi.
“E sarebbe sbagliato il contrario, perché Aurelio aveva vinto un campionato. È successo anche a me, so quanto affetto ti porti dietro quando riesci ad ottenere i risultati. Quando magari c’è qualche difficoltà paga l’allenatore, fa parte del calcio”.

L’anno scorso ha preso il Sassuolo penultimo e ha portato a casa la salvezza. Ora è chiamato ad un’altra impresa.
“Situazione uguale (sorride,ndr). Quando si subentra è sempre difficile, ci sono paure, timori, devi dare certezze al gruppo. Ogni allenatore porta le sue esperienze al servizio della squadra. Valuteremo bene le caratteristiche dei giocatori, anche i giovani devono capire in fretta la categoria che è molto impegnativa”.

In attacco può contare su Ciccio Caputo...
“Un attaccante bravo, forte, di profondità. Sa vedere la porta. Può essere l’anno della sua consacrazione, mi auguro possa ritagliarsi uno spazio importante nel campionato di Serie A”.

Ha ritrovato La Gumina dopo averlo fatto esordire a Palermo.
“L’ho fatto esordire a diciassette anni, l’ho ritrovato con piacere. Ha bisogno di fare un percorso di crescita in una categoria diversa rispetto allo scorso anno. Tutti si aspettano grandi cose subito. Ma nella vita tutto e subito non si sposano. L‘attaccante come il portiere ha un ruolo particolare. Nino ha qualità, fare un gol in più o in meno per chi fa l’attaccante è sempre importante. E poi si sa, gli attaccanti bravi, una volta che si sbloccano, poi non si fermano più”.

Mister, stava per andare al Chievo. Pericolo scampato...
“Ci sono delle situazioni dove trovi le condizioni per andare a fare un percorso insieme e altre no. Con il Chievo ho un grandissimo rapporto perché ho vissuto una bella pagina da allenatore. Il ricordo è sempre vivo e rimane. Non c’è stata la possibilità di lavorare insieme. Cosa che invece si è verificata ad Empoli, Accardi e Pecini mi hanno manifestato grande stima. Ho visto entusiasmo e voglia di portarmi ad Empoli e così è scattata la scintilla”.

Mercato: vi state già muovendo per gennaio?
“Io e il mio staff siamo chiamati a verificare tutti i ragazzi che abbiamo in organico. Mi aspetto il centoventi percento da tutti. È fondamentale grande partecipazione da parte di tutti i ragazzi. Più avanti vedremo”.

Di Lorenzo a gennaio resta?
“La società vuole restare in Serie A. E per fare questo, in un campionato difficile, è importante tenere tutti i calciatori più importanti. Non ho dubbi che il presidente voglia fare il bene della squadra e lo farà tenendo tutti i calciatori della rosa, anche i più importanti”.

Il Palermo e la Serie A: quest’anno si può?
“Direi proprio di sì. Sembra che le cose stiano andando per il verso giusto. Stellone ha trovato una quadratura a livello tattico. Si, può essere l’anno giusto”.

La promessa: a fine anno Empoli salvo, Iachini che fa? Niente cappellino per una settimana?
“No, scordatevelo (sorride, ndr). Piuttosto credo che andrò a fare una visita ad un Santuario di Empoli insieme a tutta la squadra. La salvezza sarebbe davvero un bel traguardo. E dobbiamo lavorare tutti insieme con grande applicazione, come stiamo facendo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Canovi 16.12 - “Che qualcosa non vada mi sembra ovvio...”. Così sul momento della Roma l’agente Dario Canovi. Avvocato, cosa non funziona? “Onestamente non riesco a capirlo”. Monchi ha fallito? “Dipende sempre dalla politica societaria. Se la politica è quella di autofinanziarsi allora...

A tu per tu

...con Amoruso 15.12 - “Il derby per il Torino è la partita dell’anno, sentita dalla tifoseria e da tutto l’ambiente. Le tensioni sono notevoli. Per la Juve invece è una partita come tutte le altre, non è vissuta con le ansie della gente del Toro”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Juventus e Torino,...

A tu per tu

...con Marchetti 14.12 - “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...

A tu per tu

...con Modesto 13.12 - “Siamo abituati a giocare partite importanti, avremo lo stadio tutto pieno. È una partita da dentro o fuori, vogliamo fare bene”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, capo scout dell’Olympiacos, in vista della partita di questa sera contro il Milan. Per lei è una...

A tu per tu

...con Lupo 12.12 - “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...

A tu per tu

...con Ravanelli 11.12 - “Il Napoli dovrà cercare di fare la partita e non farsi sovrastare dal Liverpool. Servirà essere impeccabili, credo che sia nelle corde del Napoli sbancare Anfield. Gli azzurri potranno fare un brutto scherzetto al Liverpool”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre...

A tu per tu

...con A.Canovi 10.12 - “Ibrahimovic al Milan, sarebbe un’operazione simile a quella che la società rossonera ha già fatto con Beckham. Malgrado le complicazioni delle ultime ore, non sarebbe male la coppia Ibra-Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Alessandro Canovi. Nome altisonante,...

A tu per tu

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->