VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/2018 al via: chi vince il campionato?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Milan
  Inter
  Lazio
  Altro

TMW Mob
A tu per tu

...con Iachini

"Milan, mercato ok ma ora la squadra deve fare gruppo. E in attacco prenderei Belotti. Inter, non hai bisogno di troppi rinforzi. Juve, arriverà il colpo. Io e il futuro..."
20.07.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 12398 volte
© foto di Simone Calabrese

"Il Milan sta facendo grandi acquisti, non si pensava alla vigilia del mercato che i rossoneri con una proprietà appena arrivata facessero un mercato così roboante. Poi le difficoltà, però, saranno rappresentate dall'assemblare una squadra". Così a TuttoMercatoWeb Beppe Iachini analizza la campagna acquisti del Milan, fin qui unico protagonista del calciomercato.

Belotti, Morata o Kalinic: su chi punterebbe per l'attacco?
"Dove cascano, cascano bene. Sono tre grandi attaccanti del panorama internazionale. Per affetto ed età dico Belotti. Ha prospettive importanti davanti. Sono affezionato ad Andrea, quindi il mio giudizio è anche di parte".

Ora ci si aspetta qualche colpo importante dalla Juventus...
"Con l'accoppiata Marotta-Paratici ha dimostrato che ad ogni cessione importante corrisponde un acquisto di grande livello. La Juventus ha sempre delle frecce nel proprio arco. Bonucci è una perdita importante, ma la Juve si farà trovare pronta. E poi in casa ha già Benatia e Rugani".

E l'Inter?
"Secondo me i nerazzurri stanno lavorando nella maniera adeguata. E poi la squadra ha già buone qualità, è forte, anche se magari non lo ha dimostrato costantemente. L'Inter sarà una protagonista, anche in virtù del fatto che non ha le coppe. È sicuramente arriverà qualche giocatore di qualità".

Lo ha allenato all'Udinese: Heurtaux va all'Hellas Verona.
"È un ottimo professionista. Sicuramente è un difensore di livello, il Verona si sta muovendo bene e ha inserito i giocatori giusti in organico".

Peccato per il caos che ha creato Cassano. Prima si ritira, poi ci ripensa...
"Nella mia parentesi alla Sampdoria, abitavamo vicini. L'ho conosciuto, è un ragazzo dall'animo buono. Quello che ha fatto è una cosa anche di cuore, allontanandosi dalla famiglia per qualche giorno magari ne ha sentito la mancanza. Ma va letto come un gesto di bontà. Sono convinto che ora, ancora di più, potrà essere più carico che mai per l'Hellas Verona".

E lei, mister?
"Ci sono state delle opportunità all'estero e anche in Italia, ho preferito aspettare. Attendo, giro. Ho visto un po' di ritiri, mi aggiorno".

Davvero l'ha chiamata il Palermo prima che scegliesse Tedino?
"Non direttamente".

Serie B: la sensazione è che sarà un campionato agguerrito.
"Ci sono tante squadre in lotta. Occhio alle tre retrocesse, ma anche al Frosinone che l'anno scorso ha sfiorato la promozione, poi la Cremonese, il Bari. E in B le sorprese non mancano mai. Sarà un campionato interessante con diverse squadre in grado di giocarsela".

Non c'è né il suo Palermo, né il Cagliari di due stagioni fa e né il Verona dell'anno scorso...
"L'anno scorso in Serie B il Palermo non era una squadra malvagia, magari le varie vicissitudini hanno tolto certezze alla squadra. Il Pescara può dire la sua. Essendo retrocesse con un paracadute importante hanno la possibilità di affrontare un campionato da protagonisti, così come l'Empoli. Ma la B è sempre bella, affascinante. Lo sarà anche quest'anno, ci sarà chi si confermerà e chi magari deluderà, fa parte del gioco".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Colomba 21.08 - "Fin qui per qualcuno è stato un mercato folle, per altri invece conservativo. Il Napoli non ha agito più di tanto, nel rispetto di un'identità di gioco ben precisa che darà i suoi frutti". Così a TuttoMercatoWeb Franco Colomba analizza il calciomercato di serie A in attesa degli...
Telegram

A tu per tu

...con Foschi 20.08 - "Il Napoli è la squadra più completa, l'allenatore fa la differenza e il collettivo è rimasto intatto. Gli azzurri sono l'avversario da battere. E la Juve rimane forte". Così a TuttoMercatoWeb Rino Foschi fa le carte al campionato di serie A, con un occhio al mercato. E il...

A tu per tu

...con Colantuono 19.08 - "Al di là della perdita di Bonucci la Juventus rimane la più accreditata per vincere il campionato. Poi dietro ci sono Roma e Napoli. E mi incuriosisce l'Inter che sono convinto farà un bel campionato". Così a TuttoMercatoWeb Stefano Colantuono fa le carte al campionato di serie A...

A tu per tu

...con Vrenna 18.08 - L'anno scorso un miracolo sportivo. Quest'anno tanta voglia di riprovarci. Il Crotone parte subito forte, il primo esame della stagione si chiama Milan. "Affrontiamo una squadra importante, sarà difficile fare punti. Stiamo ristrutturando lo stadio, ma dovremmo giocare in casa", dice...

A tu per tu

...con Jankovic 17.08 - "Avevo delle proposte ma in posti lontani, le ho rifiutate per stare vicino alla mia famiglia a Zurigo. Difficile che vada in Paesi lontani". Così a TuttoMercatoWeb l'ex centrocampista Bosko Jankovic. Serie A: come la vede? "Si è alzato il livello. Sono arrivati giocatori...

A tu per tu

...con Boghossian 16.08 - "Il Napoli contro il Nizza? Una bella partita, tra due squadre a cui piace giocare la palla. Il Nizza non ha iniziato bene il campionato, ma durante la stagione Sneijder e Balotelli faranno la differenza". Così a TuttoMercatoWeb l'ex centrocampista del Napoli e oggi allenatore, Alain...

A tu per tu

...con Zavaglia 15.08 - "Il pesante ko della Roma? È la fase di preparazione, bisogna aspettare... è una sconfitta che lascia il tempo che trova. Non mi preoccuperei più di tanto". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Franco Zavaglia. Mercato: che faranno i giallorossi? "La Roma cercherà...

A tu per tu

...con D.Canovi 14.08 - "L'Inter si sta muovendo, mentre il Milan ha quasi completato la campagna acquisti. La Lazio dovrà prendere una decisione su Keita... fino al 16-17 agosto ci sarà una fase di pausa". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. L'Inter intanto si avvicina a Schick... "Non...

A tu per tu

...con Cornacini 13.08 - "Ci saranno ancora tante cose... mi aspetto che la Juventus si muova concretamente per rinforzarsi". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato di Elenko, Leonardo Cornacini. Kalinic sempre più verso il Milan. "Un grande giocatore, già adattato al calcio italiano". Dunque...

A tu per tu

...con L.Pasqualin 12.08 - "Per differenza mi aspetto movimenti obbligatori da parte della Roma dopo le cessioni eccellenti e dall'Inter che dopo aver indovinato le mosse in difesa è chiamata a rinforzarsi unitamente alla permanenza di Perisic che è un giocatore che sposta gli equilibri". Così a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.