VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/2018 al via: chi vince il campionato?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Milan
  Inter
  Lazio
  Altro

TMW Mob
A tu per tu

...con Imborgia

"Io dirigente sportivo, ma non in queste condizioni! Mi muovo da consulente. Juve, sarai protagonista. Roma resta così, sei già forte. Pescara, il Trapani ti farà sudare"
09.06.2016 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 16093 volte
© foto di Federico De Luca

"Chiariamo un concetto che non è ancora chiaro: nel momento in cui il sistema calcio partorisce che Perinetti per non rimanere fermo è dovuto ripartire dai dilettanti è doveroso fare un esame sulla situazione e non sono più disposto a fare il dirigente sportivo in queste condizioni". Così a TuttoMercatoWeb l'ex responsabile del mercato del Parma ed ex dirigente del Varese, Antonio Imborgia.

Direttori sportivi: quanti movimenti...
"Corvino è tornato a Firenze, Lo Monaco a Catania, Foschi a Palermo e Perinetti ha fatto ritorno tra i professionisti. Poi Bigon è andato a Bologna, Bonato all'Udinese e Fusco a Verona. Un po' di movimento c'è stato. Io al momento preferisco muovermi da consulente".

Mercato: che s'aspetta?
"La Juve grande protagonista. Non ho dubbi. Paratici e Marotta riusciranno a centrare tutti gli obiettivi. La Roma ha già tanti cavalli forti all'interno del proprio gruppo che basterebbe conservarli tutti perché la squadra è competitiva e Spalletti con più tempo a disposizione può migliorarla ulteriormente. Lo stesso discorso vale per il Napoli".

E le milanesi?
"Inutile parlare del Milan, si è in un momento di riflessione da parte della proprietà. All'Inter invece arrivano capitali freschi, ma c'è troppo da fare: Gardini e Ausilio sono preparati, bisognerà vedere che tipo di sviluppo ci sarà e con quali poteri rimarranno gli attuali dirigenti".

Trapani-Pescara, domani in palio la Serie A.
"Per il Pescara l'ambizione era vincere il campionato; il Trapani ha lavorato con quello che passa il convento, è evidente e chiaro che sulla carta il Pescara sia avvantaggiato dal risultato della partita d'andata e anche da un livello qualitativo superiore, perché il gruppo è formato per vincere. Mentre il Trapani, sulla carta, era un gruppo formato per salvarsi. Questo però non vuol dire niente: il 2-0 della partita d'andata, anche per la classifica che premia il Trapani, non mette il Pescara al sicuro".

A Pescara fantasie su Trapani e su un presunto clima ostile da parte dei trapanesi...
"Per la mia esperienza non ho mai rischiato gli schiaffi e le aggressioni quando ho giocato le partite al Sud, invece ho rischiato schiaffi ed aggressioni al Nord. Trapani è una città civile, la partita sarà dai toni agonistici importanti perché è normale che sia così. I granata vorranno fare una partita gagliarda, c'è una bella differenza a livello qualitativo tra loro ed il Pescara. Se non la mettono su intensità e cattiveria agonistica è meglio se non giocano...Ma sulla panchina del Trapani c'è un guerriero, sarà una partita gagliarda. Il Pescara dovrà sudare".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Vrenna 18.08 - L'anno scorso un miracolo sportivo. Quest'anno tanta voglia di riprovarci. Il Crotone parte subito forte, il primo esame della stagione si chiama Milan. "Affrontiamo una squadra importante, sarà difficile fare punti. Stiamo ristrutturando lo stadio, ma dovremmo giocare in casa", dice...
Telegram

A tu per tu

...con Jankovic 17.08 - "Avevo delle proposte ma in posti lontani, le ho rifiutate per stare vicino alla mia famiglia a Zurigo. Difficile che vada in Paesi lontani". Così a TuttoMercatoWeb l'ex centrocampista Bosko Jankovic. Serie A: come la vede? "Si è alzato il livello. Sono arrivati giocatori...

A tu per tu

...con Boghossian 16.08 - "Il Napoli contro il Nizza? Una bella partita, tra due squadre a cui piace giocare la palla. Il Nizza non ha iniziato bene il campionato, ma durante la stagione Sneijder e Balotelli faranno la differenza". Così a TuttoMercatoWeb l'ex centrocampista del Napoli e oggi allenatore, Alain...

A tu per tu

...con Zavaglia 15.08 - "Il pesante ko della Roma? È la fase di preparazione, bisogna aspettare... è una sconfitta che lascia il tempo che trova. Non mi preoccuperei più di tanto". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Franco Zavaglia. Mercato: che faranno i giallorossi? "La Roma cercherà...

A tu per tu

...con D.Canovi 14.08 - "L'Inter si sta muovendo, mentre il Milan ha quasi completato la campagna acquisti. La Lazio dovrà prendere una decisione su Keita... fino al 16-17 agosto ci sarà una fase di pausa". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Dario Canovi. L'Inter intanto si avvicina a Schick... "Non...

A tu per tu

...con Cornacini 13.08 - "Ci saranno ancora tante cose... mi aspetto che la Juventus si muova concretamente per rinforzarsi". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato di Elenko, Leonardo Cornacini. Kalinic sempre più verso il Milan. "Un grande giocatore, già adattato al calcio italiano". Dunque...

A tu per tu

...con L.Pasqualin 12.08 - "Per differenza mi aspetto movimenti obbligatori da parte della Roma dopo le cessioni eccellenti e dall'Inter che dopo aver indovinato le mosse in difesa è chiamata a rinforzarsi unitamente alla permanenza di Perisic che è un giocatore che sposta gli equilibri". Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Maccarone 11.08 - Una nuova esperienza, tutta da vivere. Merito di... un caffè. "Ero con Grella, ci siamo ritrovati a bere un caffè e così è nata questa opportunità", dice a TuttoMercatoWeb Massimo Maccarone, che dopo l'addio burrascoso con l'Empoli ha scelto l'Australia. Torniamo indietro di...

A tu per tu

...con Berti 10.08 - "Si è scatenato il Milan, ha fatto il bello e cattivo tempo. Il resto del mercato si infiammerà più avanti, dopo ferragosto". Così a TuttoMercatoWeb l'operatore di mercato Gianluca Berti, ex portiere di - tra le altre - Fiorentina e Palermo e oggi direttore della Carrarese. Chi...

A tu per tu

...con Sebastiani 09.08 - "Il mercato? Siamo a posto, faremmo qualcosa soltanto se uscisse qualche pezzo importante". Parla a TuttoMercatoWeb il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani. I possibili partenti? "Beh, sicuramente Biraghi, Zampano e Benali hanno richieste ed attenzioni dalla serie...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.