VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

A tu per tu

...con Kharja

“Napoli, usa l’entusiasmo. Ma la Juve è la più forte. Genoa, svolta Ballardini. Criscito top. El Yamiq ha bisogno di tempo. Lazaar? Pensavo trovasse più spazio a Benevento. Italia, manca la qualità...”
27.03.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10584 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“C’era tantissima pressione sul Napoli, dopo il pareggio della Juve contro la SPAL lo stress degli azzurri si è trasformato in entusiasmo”. Così sulla lotta Scudetto parla a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista di - tra le altre - Roma, Genoa, Inter e Fiorentina Houssine Kharja.

Su chi punta?
“Come rosa la Juve non ha rivali. Però il Napoli non gioca le Coppe. Questi sono i mesi che la Juventus spinge e va più forte in campionato e in Champions”.

Intanto il suo ex Genoa cambia in meglio grazie a Ballardini.
“Da quando Ballardini ha preso in mano la squadra sta facendo bene. È stato l’uomo della svolta”.

Genoa che è pronto a riabbracciare Criscito.
“È un ottimo giocatore, fa la differenza. Sono sorpreso che non sia tornato in una grande squadra. Ma ha il Genoa nel cuore. È duttile, mi sarebbe piaciuto vederlo un po’ di più in Nazionale”.

A propósito del Grifone. A gennaio è arrivato El Yamiq.
“In Marocco ha grande considerazione. Bisognerà vedere come si adatterà al calcio italiano. Non è facile. Ci sono tante differenze sul piano tattico”.

Sorpreso dallo scarso utilizzo di Lazaar a Benevento?
“Achraf è un ottimo giocatore. Ha delle qualità, era migliorato anche in fase difensiva. Non so se sia una questione di testa. Ma è un bravo ragazzo. Vedendolo al Benevento pensavo potesse fare un grande campionato. Mi dispiace”.

Vista da fuori: la Nazionale Italiana deve ancora scegliere l’allenatore....
“Il calcio a livello di qualità non è più quello di una volta. Forse mancano quei due-tre giocatori di qualità che possono fare la differenza. Dalla Nazionale Italiana sono passati calciatori come Del Piero e Totti. La qualità è calata in tanti paesi”.

Il suo Marocco invece?
“Ha vinto contro la Serbia, sta facendo bene. Può dire la sua. Ha giocatori bravi, da Benatia che è uno dei migliori nel suo ruolo a vari giovani. Secondo me il Marocco al Mondiale può mettere in difficoltà tante squadre”.

E lei?
“Per ora mi limito a fare l’opinionista in tv. Io rimango sempre nell’ombra...”.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Antonini 26.04 - “Per come ha abituato la Roma questo 5-2 fa anche ben sperare, ma non dovrà prendere gol. E con un Salah così ispirato sarà dura”. A TuttoMercatoWeb parla l’ex difensore del Milan, oggi agente, Luca Antonini. La sconfitta è colpa di Di Francesco? “Qualcosa rispetto a quanto fatto...

A tu per tu

...con Bisoli 25.04 - “Abbiamo festeggiato. È stato il coronamento di un percorso lungo: abbiamo gioito, vincere i campionati non è facile. Anzi, tutt’altro”. Sorride e festeggia l’allenatore del Padova, Pierpaolo Bisoli, per la promozione della sua squadra in serie B. “Ho avuto a che fare con un grandissimo...

A tu per tu

...con Bonato 24.04 - “Ora il Napoli deve crederci, anche perché la Juve ha un calendario più difficile. Per gli azzurri è un sogno, devono inseguirlo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato. Che succede alla Juve? “Un momento di difficoltà può capitare. L’infortunio di...

A tu per tu

...con Corsi 23.04 - “Siamo tutti molto concentrati, i ragazzi hanno tanto entusiasmo per giocarla. Da sempre abbiamo considerato la partita contro il Frosinone uno spartiacque per il finale. E poi possiamo misurarci contro una delle favorite del torneo: all’andata sembrava avessero qualcosa in più di...

A tu per tu

...con Marino 22.04 - “È una partita apertissima, la Juve ha a disposizione due risultati; il Napoli uno solo per alimentare le speranze di Scudetto”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex dg del Napoli, Pierpaolo Marino in vista della super sfida di questa sera. La Juve però parte favorita... “Sono partite...

A tu per tu

...con Baroni 21.04 - “Mi documento, guardo partite. Quando si è fuori l’unica cosa che conta è aggiornarsi per non farsi trovare impreparati”. Marco Baroni, archiviato l’esonero dal Benevento, guarda avanti ed è pronto per una nuova avventura. Intanto parla a TuttoMercatoWeb. Stasera c’è Milan-Benevento....

A tu per tu

...con Merkel 20.04 - L’Italia nel cuore. Alexander Merkel il calcio italiano non l’ha mai dimenticato. Il centrocampista dell’Admira Wacker - assistito per l’Italia da FTA Agency di Alfonso Marotta e Luca Grippo - si gode il momento positivo della sua squadra. Con un occhio al mercato che verrà. Siamo...

A tu per tu

...con Stellone 19.04 - “La Roma contro il Barcellona ha giocato una partita incredibile ad alta intensità, la prestazione è stata straordinaria. Il risultato è storico perché ha ribaltato ogni pronostico”. Cosi a TuttoMercatoWeb sull’impresa giallorossa contro il Barça in Champions League, Roberto Stellone. E...

A tu per tu

...con Bertotto 18.04 - “Nove sconfitte di fila sono un segnale preoccupante. Un segnale che qualcosa non va”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex capitano dell’Udinese, Valerio Bertotto, sul momento negativo dei bianconeri. Vista da fuori: che succede all’Udinese? “Bisognerebbe stare dentro la realtà per comprendere...

A tu per tu

...con Bentancur 17.04 - Tanto mercato per Abel Hernandez e Lucas Torreira in estate. “Per Abel, che è un ragazzo maturato e cresciuto in fretta, abbiamo delle richieste dall’Inghilterra. Ma l’Italia il ragazzo l’ha nel cuore, infatti mi ha chiesto le squadre interessate”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.