HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con L.Pasqualin

“Napoli, Ancelotti prova di grande ambizione. Con Sarri addio scritto. Juve, sarà un mercato top. Criscito-Genoa, legame eterno. Giovinco e la Nazionale: si, ci pensa. Bolzoni-Spezia, tra rinnovo e mercato. Frosinone, avanti...”
25.05.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10043 volte
© foto di Federico De Luca

“Ancelotti al Napoli testimonia le importantissime ambizioni degli azzurri. Ora seguiranno tre grandi colpi. Alla base di questo rapporto, oltre l’ingaggio importante, ci sono sicuramente delle garanzie di natura tecnica su una rosa di qualità ma troppo corta”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Luca Pasqualin sul cambio di allenatore del Napoli, da Maurizio Sarri a Carlo Ancelotti.

I modi con cui è stato allontanato Sarri però...
“Era una situazione sovraesposta mediaticamente. I modi probabilmente non sono stati i più azzeccati. Ma la storia era scritta”.

Ancelotti al Napoli, la Juve già al lavoro. Le milanesi. Insomma, con il mercato non ci annoieremo...
“Probabilmente ci divertiremo. E chi ci farà divertire di più sarà la Juventus. Mi aspetto un mercato da grande. La scorsa estate Douglas Costa è stato il colpo della campagna acquisti, Emre Can per la prossima stagione sarà un super colpo”.

Gattuso ha rivitalizzato il Milan. Lei è stato a contatto quando da calciatore era un assistito della vostra scuderia. Si aspettava questo impatto?
“Sarò banale ma rispondo di sì. Quando parlavo con lui tornavo a casa con un’energia unica e particolare. È una persona che trasmette qualcosa in più. Se il Milan è andato in Europa League lo deve al suo allenatore”.

La vostra agenzia sempre protagonista. Criscito al Genoa, contratto di otto anni. Cinque da calciatore e tre da dirigente.
“L’abile regia di Andrea D’Amico per la nostra agenzia e i desideri del ragazzo di tornare a casa hanno fatto tutto. Il contratto lungo e particolare sancisce un matrimonio quasi eterno tra club e giocatore, direi per la felicità di tutti”.

Criscito con Mancini può diventare un riferimento importante per la Nazionale.
“Sarebbe il giusto premio alla sua continuità. Tra le caratteristiche che ha dimostrato in Russia vi è proprio la continuità. Mancini lo avvicina alla Nazionale e pure da titolare, sarebbe il giusto premio”.

E Giovinco? Tra le voci di mercato dal Messico e il futuro che può essere ancora al Toronto, ci pensa alla Nazionale?
“Non smette mai di pensare alla Nazionale. Guai se lo facesse. Come sempre ci sono tanti rumors attorno a Sebastian, ma credo che il fatto che sia concentrato sul calcio giocato è la sua forza”.

Rosi e Luca Rigoni: quale futuro?
“Seguiti dall’intero staff della nostra agenzia sono due importantissimi profili accomunati dalla scadenza di contratto al 30 giugno. Stiamo valutando la pista migliore, ne parleremo a giugno”.

In Serie B ha brillato Bolzoni, tornato ai suoi livelli.
“Sono molto contento per l’anno disputato da Francesco. Ha dimostrato di essere tornato alla grande e in pienissima forma. Il campionato appena terminato lo riporta al centro della dimensione che gli spetta. Mi aspetto qualche richiesta o in alternativa un rafforzamento del rapporto con lo Spezia”.

A proposito di B. Dramma sportivo a Frosinone, dove è stata persa la possibilità di andare in A direttamente. L’umore dei vostri Terranova, Soddimo, Maiello e Sammarco?
“È stato un dramma sportivo parziale, perché c’è ancora tutta la possibilità di riscattare quel finale di partita contro il Foggia. C’è tanta amarezza. Ma niente è perduto: ora maniche arrotolate per provare a risalire in Serie A secondo le ambizioni del Presidente Stirpe”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Modesto 13.12 - “Siamo abituati a giocare partite importanti, avremo lo stadio tutto pieno. È una partita da dentro o fuori, vogliamo fare bene”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, capo scout dell’Olympiacos, in vista della partita di questa sera contro il Milan. Per lei è una...

A tu per tu

...con Lupo 12.12 - “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...

A tu per tu

...con Ravanelli 11.12 - “Il Napoli dovrà cercare di fare la partita e non farsi sovrastare dal Liverpool. Servirà essere impeccabili, credo che sia nelle corde del Napoli sbancare Anfield. Gli azzurri potranno fare un brutto scherzetto al Liverpool”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre...

A tu per tu

...con A.Canovi 10.12 - “Ibrahimovic al Milan, sarebbe un’operazione simile a quella che la società rossonera ha già fatto con Beckham. Malgrado le complicazioni delle ultime ore, non sarebbe male la coppia Ibra-Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Alessandro Canovi. Nome altisonante,...

A tu per tu

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...

A tu per tu

...con Fares 06.12 - “Non dimentichiamo che siamo partiti con un -8. Possiamo dare di più, l’inizio dell’anno non è stato positivo per le note vicende, ma siamo convinti poter fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Foggia, Lucio Fares. Mercato: che farete? “Valuteremo con calma, non...

A tu per tu

...con Caravello 05.12 - “A gennaio assisteremo ad un mercato dove farà qualcosa il Milan perché ha avuto infortuni e per rimanere competitivo dovrà intervenire. Si muoverà anche la Roma”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello. Il Milan punta a riabbracciare Ibra. “Se ne parla....

A tu per tu

...con Antonelli 04.12 - “A gennaio mi aspetto interventi dalla Roma e poco dalla Juve. L’Inter invece non penso possa fare un colpo a sorpresa, mentre potrebbe fare due-tre cose in entrata il Milan”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Stefano Antonelli. Il campionato della Roma è assai altalenante. “La...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->