Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Luca Antonini

...con Luca AntoniniTUTTOmercatoWEB.com
martedì 28 luglio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Pioli-Milan, rinnovo ok ma andrà supportato. Brescia, Perinetti grande rinforzo: bravo Cellino. Tonali cuore rossonero ma andrà all’Inter. Genoa, serve continuità. E Ibra...”

“Il rinnovo di Pioli è giusto, il mister ha fatto un lavoro eccezionale. Si vede che la squadra ha grande stima e per lui si butterebbe nel fuoco”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Milan, Luca Antonini.

Alle prime difficoltà il prossimo anno, Pioli, andrà supportato.
“Sono scelte che si fanno, poi se dovessero arrivare delle difficoltà si valuterebbe. Ma se hanno scelto di confermare Pioli hanno messo in preventivo anche le difficoltà. La scelta è stata giusta, dettata dai risultati del Milan dopo il lockdown”.

Per il suo ex Genoa è stata una stagione sofferta.
“Il Genoa non è ancora in una botte di ferro, il Lecce può vincere tutte e due le partite. Senza i rossoblu sarebbe una Serie A diversa, ma il futuro va programmato diversamente”

Cosa dovranno fare i rossoblu il prossimo anno?
“Non bisogna stravolgere tutto come ogni anno. Cambiare continuamente calciatori e allenatore da la sensazione di poca tranquillità e scarsa continuità. Il Genoa ha bisogno di continuità. Guardate l’Atalanta, che ha programmato nel tempo. Serve mantenere l’ossatura e cambiare poco”.

La rivelazione del campionato?
“Nella prima parte del campionato il Cagliari. Molto bene il Verona, conoscendo Juric sapevo che la squadra avrebbe giocato un calcio importante: andavo a vedere il suo Genoa e giocava bene. Poi il Sassuolo, ho sempre avuto grande considerazione di De Zerbi”.

Intanto ieri si è rinforzato il Brescia di Cellino: è arrivato Perinetti.
“È il direttore che mi ha voluto fortemente a Siena. Mi ha lanciato in Serie A. Di lui ho grande stima. E poi ha sempre dimostrato di essere un vincente. Cellino ha fatto la scelta giusta, ha messo all’interno del Brescia una persona seria e stimata da tutti”.

Dove andrà Tonali?
“Credo che andrà all’Inter. Ma lo vedrei al Milan, la sua squadra del cuore. E al cuor non si comanda. Capisco però che sia difficile. Ahimè andrà all’Inter...”.

Ibra resterà al Milan?
“Penso che rimarrà. Ha sempre dimostrato di tenere al Milan. E lo sta facendo vedere in campo. Ha aiutato Pioli e la società a dare un cambio di rotta alla squadra. È uno dei punti di riferimento per intraprendere un progetto importante”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000