Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Lucescu

...con LucescuTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 28 agosto 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Inter, buona la prima. Juve, sei in difficoltà. Milan, serve qualche sforzo...ti mancano i big. Roma, Fonseca allo Shakhtar ha sfruttato il mio lavoro: ora tocca a lui...”

“Per l’Inter buona la prima... ho visto invece un po’ in difficoltà sul piano del gioco la Juventus perché Sarri ha bisogno di tempo: i calciatori a volte non si adattano facilmente”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore di - tra le altre - Inter, Shakhtar Donetsk e della Nazionale Turca, Mircea Lucescu.

Le sue impressioni sull’Inter?
“Non dovrà cambiare un sistema collaudato, al contrario della Juventus. All’Inter ci sono calciatori nuovi e disponibili ad entrare in sintonia con l’allenatore. Mi è piaciuta molto la prima partita dell’Inter, ma il Lecce è una neopromossa e forse era la squadra era po’ spaventata”.

Sorride un po’ meno il Milan.
“Ha fatto fatica contro l’Udinese che non è lontana da quella dello scorso anno. Giampaolo rivedrà cosa cambiare. Sarà importante la seconda partita. Poi si capirà qualcosa in più? Ma il Milan non ha fatto gli sforzi economici degli altri. Forse serve ancora qualche rinforzo, mancano grandi calciatori attorno ai quali costruire qualcosa”.

E Fonseca alla Roma, come lo vede?
“Per me è un’incognita. Allo Shakhtar ha sfruttato il mio lavoro. Ora viene il bello, deve dimostrare le sue capacità e costruire un gioco. Deve creare un sistema vincente. È giovane e ha tutto per poter riuscire. Ma non può essere valutato per quello che ha fatto allo Shakhtar perché è andato con il mio lavoro e con la mia squadra che era disciplinata e sapeva cosa fare. Quando ha iniziato ha provato a giocare diversamente ma poi è intervenuto il presidente e gli ha detto che avrebbe dovuto giocare come facevamo prima noi. E ha funzionato. Dunque, Fonseca ha sfruttato il mio lavoro. Alla Roma invece dovrà mettere in pratica le sue idee”.

E lei, mister?
“Aspetto, mi guardo intorno. Per ora mi concedo una pausa. Andrò a vedere Brescia-Juventus, sono curioso di vedere la mia ex squadra. Poi se capita qualcosa...”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000