HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

A tu per tu

...con Lugaresi

“Io ci credo, il mio Cesena giocherà in Serie B. Carico e fiducioso, ora ho ritrovato il sorriso. Foschi manca immensamente... il nuovo ds potrebbe essere un giovane. Castori ha le idee chiare, ripartiamo”
30.06.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 14915 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Giorgio Lugaresi ha ritrovato il sorriso. E questa è la notizia più importante, visti gli ultimi accadimenti. Pochi squilli, poi la pronta risposta. “Cristiano Ronaldo non lo abbiamo comprato, ma in compenso a Cesena mangiamo delle piadine buonissime”, dice un sorridente presidente bianconero a a TuttoMercatoWeb.

Presidente, vedo che ha ritrovato il sorriso...
“Beh. Si. Le difficoltà finanziarie sono note a tutti, il piano di ristrutturazione non è ancora ultimato. Ma se tutto andrà come sembra il prossimo anno giocheremo contro il Palermo. Quindi in Serie B”.

Si respira un’aria diversa...
“Bisogna essere carichi e trasmettere positività. Qui non è andato via nessuno. Stiamo lavorando. Continuiamo a lavorare”.

Sarà difficile muoversi sul mercato...
“Abbiamo la fortuna di avere un allenatore che ha sposato il nostro progetto. Punteremo su ragazzi giovani. Abbiamo già fatto alcuni passi. Nelle difficoltà del momento non possiamo chiudere le trattative che abbiamo in corso, però siamo fiduciosi”.

E il direttore sportivo, chi sarà?
“È indietro nella scaletta delle priorità. Avevamo individuato un profilo che ci piaceva, ma a noi piace anche dare delle certezze. Nonostante la mia carica non posso dire ad una persona di venire a lavorare da me. E poi mentre noi parliamo al telefono al mio fianco c’è Giampiero Ceccarelli, cinquecentonovantuno presenze con la maglia del Cesena. Castori ha le idee chiare”.

Quanto manca Rino Foschi?
“Immensamente. Per noi é stato fondamentale. Al di là dell’amicizia profonda e il bene che ci vogliamo è un uomo di grande intelligenza. Con lui siamo andati in Serie A, ha fatto cose straordinarie”.

Il direttore sportivo dovrà essere d’esperienza per non far rimpiangere Foschi.
“Beh, a volte abbiamo lanciato anche dei giovani”.

Presidente, quanto tempo le serve per capire meglio la situazione?
“I tempi sono abbastanza dilatati. Entro il 20 luglio avremo una risposta”.

E il sorriso è importante non perderlo. Mai...
“Si. Per andare a un funerale il morto non scappa, quello magari succede alla sposa ad un matrimonio. Sono troppo carico”.

Da cosa nasce questa carica?
“Perché è stata scongiurata l’ipotesi che ci togliesse la possibilità di operare. I nostri avvocati e i commercialisti ci dicono di stare sereni. E quindi sto sereno”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Fascetti 18.07 - “Mi dispiace, davvero...”. Ovviamente amareggiato e deluso per l’epilogo della vicenda Bari, l’ex allenatore biancorosso Eugenio Fascetti, interpellato da TuttoMercatoWeb dopo la scomparsa del club pugliese. Un finale che era nell’aria, ma che non sembrava potesse verificarsi. “Io...

A tu per tu

...con Legrottaglie 17.07 - .“Mondiale? Ha vinto l’aspetto fisico, la Francia è ben strutturata. Grande merito loro, pur non giocando un grande calcio sono stati concreti. Il grande calcio è quello che porta a casa i risultati. Complimenti a Deschamps”. Così a TuttoMercatoWeb Nicola Legrottaglie a proposito...

A tu per tu

...con Gasparin 16.07 - “Cristiano Ronaldo alla Juventus è un affare che parte da lontano. È stata un’operazione costruita con grande attenzione, con tempi lunghi. C’è stata grande lungimiranza da parte dei dirigenti bianconeri, sono stati bravi. Questo è una delle più grandi operazioni degli ultimi trent’anni”....

A tu per tu

...con Gerolin 15.07 - “La Francia in finale c’era da aspettarsela. È una squadra composta da giovani che hanno grande esperienza. Mbappé sta stupendo tutti, è un fuoriclasse. Mi ha sorpreso molto la Croazia, che è stata brava a superare mille ostacoli”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo dell’Udinese,...

A tu per tu

...con Pagni 14.07 - Piazze calde, presidenti difficili. Dalla prima categoria alla Serie A. La storia di Danilo Pagni parla da sola. Lo scorso anno osservatore del Milan al fianco di Mirabelli e Gattuso dopo aver centrato un miracolo sportivo con la Ternana. Ora il ritorno dove aveva lasciato da vincitore....

A tu per tu

...con Cacia 13.07 - “Da lunedì inizierò il ritiro a Coverciano, ne approfitto perché oltre ad allenarmi voglio prendere il patentino UEFA B”. Daniele Cacia è pronto a tornare in pista, scalpita in attesa della chiamata giusta. E parla in esclusiva a TuttoMercatoWeb. Si aspettava di essere svincolato...

A tu per tu

...con Tavano 12.07 - “Fuzato alla Roma? Una trattativa che nasce dal fatto che fosse plausibile che la Roma avesse la necessità di rinforzare il reparto dei portieri a prescindere dal futuro di Alisson. Monchi lo ha studiato e lo ha ritenuto all’altezza della Roma. E poi il ragazzo era a scadenza con...

A tu per tu

...con Foschi 11.07 - Giornata speciale per Rino Foschi. Festa di compleanno e ritorno a casa. Al Palermo. Per riprendere da dove aveva lasciato e per rimettere le cose a posto in casa rosanero. La presentazione è stata delle migliori. Pronti-via, subito nove milioni nelle casse del Palermo con la cessione...

A tu per tu

...con Lasaracina 10.07 - “Il Belgio non è una rivelazione, tutti quelli che conoscono il calcio belga sanno che è una delle squadre top del Mondiale. Basta guardare l’organico. Al di là del fatto che la Nazionale non abbia vinto nulla, è chiaro che sia una delle squadre su cui puntare. Il girone è stato facile,...

A tu per tu

...con Ceravolo 09.07 - Cristiano Ronaldo e la Juventus. Un affare che parte da lontano. Una trattativa che era stata già presa in considerazione qualche anno fa, quando il direttore della Juventus era Luciano Moggi e Franco Ceravolo fungeva da fedele e abile osservatore. “Avevo dato mandato all’attuale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy