HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Martorelli

“Italia, le cose mai per caso. Ancelotti l’ideale per ripartire, ma serve rifondare. Inter, occhio all’Atalanta. E Gasperini...”
19.11.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6035 volte
© foto di Federico De Luca

“Il flop Italia? Le cose non avvengono per caso. È un malessere che ci portiamo dietro dal 2010, non si è mai voluto che la situazione cambiasse. Ci sono tanti aspetti da migliorare nel nostro sistema calcio, ma nessuno ha voglia di applicarsi questo senso”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Giocondo Martorelli.

Le colpe principali, contro la Svezia, ovviamente, di Ventura.
“Quando arrivano delusioni di questo genere ci sono delle responsabilità. È normale. Ventura ha dimostrato di avere poche certezze, ma mi rifiuto di pensare che quello visto in Nazionale fosse il vero Gianpiero Ventura. Tavecchio aveva fatto benissimo nella scelta di Conte”

Chi per il dopo Ventura?
“Tutti invocano Ancelotti, sarebbe il massimo. Ha un’esperienza tale da poter ricoprire questo incarico con grande professionalità ed esperienza. È stato anche vice di Sacchi in Nazionale. Sarebbe l’uomo giusto. Ma guai a pensare che possa risolvere i problemi. I problemi si risolvono alle radici, sistemando le cose che non funzionano. Cominciamo dal settore giovanile. La nostra Nazionale non ha un terzino sinistro di ruolo, questo deve far pensare”.

Campionato: stasera c’è Inter-Atalanta.
“L’Inter non mi sorprende. Ad inizio anno l’avevo messa tra le squadre in grado di vincere il campionato. L’organico è importantissimo, l’allenatore è di grande valore. Poi non ha le competizioni europee. L’Inter oggi non è una sorpresa, anzi. L’Atalanta sta continuando un cammino importante cominciato con Gasperini che valorizza i giovani e ottiene ottimi risultati. La Famiglia Percassi ha costruito una grande società. A cominciare dal settore giovanile. Impariamo da queste società a cogliere i segnali positivi”.

Come finirà?
“Giocare contro l’Atalanta non è mai facile. L’Inter è favorita, ma la Dea può fare qualsiasi risultato”

Gasperini ritrova l’Inter.
“All’Inter non gli è stata data la possibilità di iniziare un percorso. Moratti l’avrebbe mandato via già il giorno dopo la firma. L’Inter è un ambiente che se non remano tutti dalla stessa parte le cose vanno male. A Gasperini non hanno mai dato la chance di iniziare a lavorare: all’Inter è stata una parentesi”.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Semplici 21.08 - Buona la prima per la SPAL di Leonardo Semplici. Vittoria sul Bologna e tanta carica positiva per affrontare le prossime partite. “Ci tenevamo a partire col piede giusto. Contro il Bologna la partita aveva doppio valore: prima di campionato e derby. Siamo partiti bene. Devo elogiare...

A tu per tu

...con Canovi 20.08 - “È stato un mercato più vivace rispetto agli ultimi anni. Ci sono stati arrivi importanti, qualcuno è mancato tipo Modric, ma è stata una finestra entusiasmante”. Così a TuttoMercatoWeb Dario Canovi sulla finestra di mercato da poco passata agli archivi. Juve a parte, di chi il...

A tu per tu

...con L.Pasqualin 19.08 - “È stato un mercato particolare, che sottolinea l’andamento dell’economia del pallone, in linea con quella del Paese. Il ricco spende, quello meno ricco che soffre”. Così a TuttoMercatoWeb l'agente Luca Pasqualin analizza la sessione di mercato passata agli archivi. La Juve prende...

A tu per tu

...con Bastianelli 18.08 - 17 agosto ore 20. Suona il gong. Si chiude il calciomercato estivo. “Per i tifosi è stato il mercato più appassionante degli ultimi anni”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente Patrick Bastianelli. CR7 un grande colpo per la Juve. Ma si sono mossi anche altri club... “L'acquisto di...

A tu per tu

...con Catellani 17.08 - “La sessione di Ferragosto non mi trova molto d’accordo, da organizzatore però non abbiamo trovato problematiche. Ma è stato un deficit importante aver fatto il mercato nei giorni di Ferragosto”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Fulvio Catellani di Play in Sport, società...

A tu per tu

...con Calori 16.08 - “L’arrivo di Cristiano Ronaldo ha restituito visibilità al campionato di Serie A che si stava allontanando dalle altre realtà. E maschera altre situazioni meno brillanti”. Cosi a TuttoMercatoWeb Alessandro Calori. Situazioni meno brillanti. Chiaro riferimento a Bari, Cesena e Avellino... “Si,...

A tu per tu

...con Battistini 15.08 - “La chiusura anticipata del mercato? Prima di prendere una decisione avrei cercato di trovare una linea comune con le altre Federazioni. Far finire il mercato il 17 è follia, perché obblighi la gente a lavorare a Ferragosto. Condivido però che il mercato finisca prima dell’inizio...

A tu per tu

...con T.Rodriguez 14.08 - Thomas Rodriguez e la nuova avventura. All’Union Calera, in prestito dal Genoa. Un’avventura iniziata nel migliore dei modi. Prima partita, prima presenza. “Ero da due giorni.... Non pensavo di giocare”, dice il giovane centrocampista a TuttoMercatoWeb. “Ho fatto venti minuti a pochi...

A tu per tu

...con Marchetti 13.08 - “In settimana c’era stato un grande lavoro tattico da parte del mister”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti. Cittadella fucina di talenti. Kouame al Genoa. Una grande occasione... “Da Kouame mi aspetto che faccia in serie A quanto fatto in B. Spero...

A tu per tu

...con Trinchera 12.08 - “Sta nascendo una squadra giovane, abbiamo mantenuto il gruppo storico e sono arrivati calciatori che possono darci una mano”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera. Mercato: che farete? “Gli ultimi giorni saranno di novità. Giorno per giorno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy