HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Miccoli

“Milan, contento per Gattuso. Andre Silva va aspettato. Inter, il derby per svoltare. Parma, che bravo Insigne. E la mia scuola calcio...”
04.03.2018 00:01 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 11818 volte
© foto di Pietro Parinello

“Il Milan si è ripreso e sono contento per Gattuso che lo merita per la persona che è. L’Inter sta attraversando un periodo particolare di gioco e risultati, ma queste partite possono cambiare qualcosa”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre - Juventus, Benfica e Palermo, Fabrizio Miccoli.

E stasera, come la vede?
“Con questa partita l’Inter ha la possibilità di svoltare. Icardi è mancato tanto, la squadra gioca per lui. Ma una squadra come l’Inter non può essere dipendente da un solo calciatore”.

Gli uomini chiave?
“Il Milan oggi non ha un uomo chiave, ma un gruppo importante. E stanno facendo bene tutti. Oggi il Milan è una squadra vera. Dall’altra parte invece dico Perisic o Candreva, faccio fatica perché non vedo un giocatore così determinante. Se giocasse Icardi direi lui per il modulo di gioco dei nerazzurri”.

Al Milan mancano i gol di Andre Silva...
“Si, ma a volte bisogna capire anche i momenti. In Italia poi non c’è pazienza e si fa presto a dire che uno è forte e un altro no. Bisogna aspettare Andre Silva, sta faticando Kalinic ma a me lui piace e per un attaccante i momenti possono essere determinanti”.

Uno sguardo alla B: come la vede?
“Da quello che si vede in serie B se la giocheranno in tre. Empoli, Palermo e Frosinone. Chi rimarrà fuori centrerà la serie A tramite i playoff. Ma occhio al Parma: se ingrana può dare fastidio. Cremonese e Venezia sono buone squadre...”.

Talenti della B: un nome?
“Insigne del Parma. Un ragazzo che secondo me potrebbe fare molto di più, senza fare paragoni con il fratello perché ognuno ha le sue caratteristiche”.

E la sua scuola calcio?
“Siamo primi dagli esordienti alla Juniores, in tutte le categorie. Ho dei ragazzi molto validi, sono contento del lavoro che sto facendo. Spero di ripetere il lavoro dello scorso anno, almeno una decina di ragazzi andrà a misurarsi altrove”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Amelia 16.01 - Supercoppa negli Emirati Arabi, a Gedda. In campo oggi Milan e Juventus. “Il fatto che all’estero il nostro calcio abbia ancora un appeal importante e ci siano nazioni interessate ad ospitare una finale tra due club blasonati della Serie A è positivo. Ma non si deve mai dimenticare...

A tu per tu

...con Nani 15.01 - “Ho visto giocare il Chelsea, si percepisce chiaramente come il mister abbia l’esigenza di avere un calciatore che sappia attaccare la profondità e faccia un po’ il suo gioco. Deduco che non sia soddisfatto delle opzioni attualmente a disposizione visto che gioca Hazard attaccante”....

A tu per tu

...con D’Amico 14.01 - “Chi non ha bisogno si muove per giugno, gli altri invece cercano di rinforzarsi per raggiungere gli obiettivi di riferimento”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Andrea D’Amico fotografa la sessione di calciomercato in corso. Tutti a lavoro per la prossima stagione. L’Inter prova...

A tu per tu

...con Gasparin 13.01 - “Gabbiadini è un giocatore di assolute qualità che ha espresso meno di quanto le sue capacità tecniche gli consentano. Per contenuti tecnici è un calciatore di altissimo livello, che non è mai riuscito ad esprimersi del tutto. Mi auguro che con Giampaolo riesca a trovare la maturazione...

A tu per tu

...con Gerolin 12.01 - “Paquetà è un ottimo giocatore ma non bisogna aspettarsi più di tanto, non è il Kakà o Van Basten della situazione. È forte, ha un buon sinistro ma non ha un gran cambio di passo e questo è un limite. Bisogna dargli molto tempo. Non è un fuoriclasse”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex ds...

A tu per tu

...con Moggi 11.01 - .“Higuain rimarrà al Milan. Deve decidere la Juve, il giocatore è in prestito e penso che rimarrà in rossonero. Il Milan ne ha bisogno e gli servirebbe anche un altro attaccante,”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi. Chi l’altro attaccante...

A tu per tu

...con Materazzi 10.01 - “Il mercato di gennaio è sempre complicato, non mi aspetto grandissimi colpi anche se chi è un po’ più indietro farà qualcosa”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’agente di - tra gli altri - Federico Marchetti, Matteo Materazzi. Marchetti lascerà il Genoa? “Non rientra nei piani della società,...

A tu per tu

...con Zavaglia 09.01 - “Il colpo più importante lo ha fatto il Milan con Paquetà, ora tocca alle squadre che devono salvarsi”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Franco Zavaglia. Chi avrebbe bisogno di muoversi è la Roma. “Si, soprattutto a centrocampo. Però non credo ci siano in cantiere...

A tu per tu

...con Cornacini 08.01 - Un’idea per la Juventus che verrà. Malcom del Barcellona. Ieri un incontro tra Leonardo Cornacini della Elenko e i bianconeri. Summit confermato? “Forse”, dice sorridendo Cornacini a TuttoMercatoWeb. Cornacini, in estate Malcom stava per andare alla Roma. Poi l’affare è saltato....

A tu per tu

...con Galli 07.01 - “Sarà il mercato di chi gioca meno e merita di giocare per mettere in luce le proprie qualità”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Galli. Sarà il mercato di Edera ad esempio. “Lui come Pezzella. Deve andare a giocare”. Edera può andare al Parma? “Piace a tre-quattro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->