VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi è stato il calciatore rivelazione della stagione di Serie A?
  Andrea Conti
  Mattia Caldara
  Federico Chiesa
  Piotr Zielinski
  Gianluigi Donnarumma
  Franck Kessie
  Sergej Milinkovic-Savic
  Roberto Gagliardini
  Emerson Palmieri
  Roberto Inglese
  Diego Falcinelli
  Giovanni Simeone
  Gerard Deulofeu
  Patrik Schick
  Lucas Torreira
  Lorenzo Pellegrini
  Jakub Jankto
  Amadou Diawara

TMW Mob
A tu per tu

...con Montali

"Serie A, che equilibrio! Sarri la vittoria di De Laurentiis, la Roma può risalire. Zamparini? Troppa gente che gli dice sempre sì... Leyton Orient, che rimpianto!"
05.12.2015 00.00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 15719 volte
© foto di Alberto Fornasari

"È un campionato molto equilibrato, i risultati dimostrano che c'è un certo livellamento nei valori e ancora nessuno è riuscito ad avere una dominanza sulle altre squadre sia per l'aspetto tecnico del gioco - anche se ci sono un paio di squadre che hanno un'identità - che per l'atteggiamento. Non vedo una squadra in particolare che entra in campo con ambizione e coraggio per vincere il campionato". Parla così a TuttoMercatoWeb l'ex dirigente di Juventus e Roma, Gian Paolo Montali.

Inter e N apoli, le più accreditate.
"Oggi per l'immaginario collettivo sono quelle che destano maggiore impressione. Ma dalla corsa al titolo non toglierei la Roma, che sta vivendo un momento difficile ma potenzialmente ha qualità ed eccellenza per poter giocare per vincere il campionato".

Sarri la vera sorpresa.
"Quando ho visto che il Napoli aveva preso Sarri ho mandato un sms a De Laurentiis manifestandogli ammirazione e rispetto per la scelta. Una scelta coraggiosa in un contesto dove le persone non sono abituate ad investire sulla qualità e la competenza. Sarri ha avuto la possibilità di dimostrare il suo valore, merito di De Laurentiis che lo ha supportato e gli è stato vicino. Un po' come fece Berlusconi ai tempi del Milan. Ma De Laurentiis capisce di persone e subito ha capito a Sarri serviva supporto. Ci sono presidenti che stanno dando una grande mano al calcio, De Laurentiis con Sarri e Cairo con Ventura ne sono la dimostrazione. Se le società faranno tornare un allenatore al centro del progetto, torneranno a fare la differenza".

Allenatore al centro del progetto? Se la sentisse Zamparini...
"Eduardo De Filippo diceva che chi nasce rotondo non può morire quadrato. Zamparini ha delle idee, per fare calcio a Palermo ci vuole coraggio e personalità. Probabilmente s'è sempre contornato di gente che gli dice sempre sì, lui è tutto meno che una persona stupida. Però, più che ai direttori sportivi - abituati a fare mercato e meno bravi nella gestione delle risorse umane - mi riferisco a chi si occupa della gestione delle persone. Tra chi vince e chi non lo ha mai fatto c'è una grande differenza, molto più del doppio. Forse Zamparini ha bisogno di qualcuno che ha vinto, perché arrivare primo è diverso da arrivare quinto o sesto o indovinare una stagione".

E lei, pronto a tornare nel calcio?
"Se ci saranno delle opportunità interessanti sì. Ma, per il momento, non credo. L'unico rammarico risale ad un anno fa, quando il presidente del Leyton mi propose di fare l'allenatore. Per fare certi lavori ci vuole la competenza. Se una persona ha credibilità nel gestire l'organizzazione delle persone e poi non sa spiegare come si una diagonale, perde tutto il credito che ha negli altri settori. Sono attratto dalle cose che non so fare".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Caravello 26.05 - "Sarà un gran bel mercato: le due milanesi si stanno muovendo e completeranno le rose con colpi importantissimi per competere per un posto in Champions. Napoli e Roma cercheranno di non indebolirsi per rimanere competitivi e poi c'è la Juve che farà operazioni di completamento per...
Telegram

A tu per tu

...con Calori 25.05 - Trentatré punti e il miglior attacco della B nel girone di ritorno e una rimonta sognata, sfiorata. Ma non centrata. L'annata del Trapani è da ricordare: una prima parte con la coppia Sensibile-Cosmi da dimenticare; poi una cavalcata ai limiti dell'incredibile con il duo Salvatori-Calori....

A tu per tu

...con Carli 24.05 - "Cercheremo di coronare un sogno: salvarci per il terzo anno di fila. Il destino è nelle nostre mani e quando è così devi andare con entusiasmo e tirare una riga sul passato. Il nostro destino dipende da noi". Cosi a TuttoMercatoWeb il dg dell'Empoli, Marcello Carli, in vista della...

A tu per tu

...con Ballardini 23.05 - "La Juventus ha tanti meriti: la società, l'indirizzo che danno ai giocatori, la mentalità. Tutte queste componenti quindi società, serietà e competenza portano la Juve ad essere nettamente il club migliore nel nostro panorama". Cosi a TuttoMercatoWeb Davide Ballardini elogia la Juventus...

A tu per tu

...con Novellino 22.05 - Obiettivo raggiunto per l'Avellino. E ora è tempo di programmare la prossima stagione. "Sono arrivato che eravamo a sei punti dai playout, è stata una rincorsa straordinaria. Ringrazio i ragazzi che mi hanno inseguito, non è stato facile perché dopo la partita contro il Perugia pensavamo...

A tu per tu

...con Iachini 21.05 - "Il campionato? C'è stata la conferma del Napoli e della Lazio, poi la sorpresa Atalanta. Juve e Roma invece hanno fatto il campionato che ci si aspettava. I bianconeri hanno dimostrato di essere i più forti". Cosi a TuttoMercatoWeb l'ex allenatore di - tra le altre - Palermo e Udinese,...

A tu per tu

...con Bojinov 20.05 - "Mi sto adattando, non è facile perché sono in una realtà difficile da vivere e per giocare. Il calcio cinese sta cominciando a trasformarsi piano piano, ci vuole pazienza e tempo. La mia squadra è in seconda divisione, esiste da quattro anni ma stanno costruendo un progetto". Parla...

A tu per tu

...con Salerno 19.05 - Walter Mazzari e il Watford, è addio. Questione di feeling. "Non credo che l'esonero sia dovuto ai problemi di lingua, Mazzari ha raggiunto l'obiettivo cioè mantenere la categoria che è fondamentale per una piazza come il Watford", dice a TuttoMercatoWeb l'ex ds del club inglese,...

A tu per tu

...con Gautieri 18.05 - "È stato un campionato entusiasmante, le partite si giocano fino alla fine: Brescia-Trapani e Ascoli-Ternana, match tirati che verranno giocati fino alla fine". Così a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri, ex allenatore di - tra le altre - Latina, Varese e Ternana. Il Verona vede...

A tu per tu

...con Stellone 17.05 - La finale di Coppa Italia, la Serie A, la lotta salvezza per rimanere in serie B e...il Bari. Quel Bari dove Roberto Stellone avrebbe voluto mettere radici per costruire qualcosa di importante, sulle orme di quanto fatto a Frosinone. L'ex allenatore biancorosso, contattato da TuttoMercatoWeb,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.