HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

A tu per tu

...con Moriero

“Ronaldo-Iuliano, era rigore. Ceccarini, cosa hai visto... Stasera vince l’inter. Scudetto, vorrei vincesse il Napoli. Io e il futuro...”
28.04.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 4901 volte
© foto di Federico Gaetano

“Quell’episodio del rigore ha portato tante discussioni anche negli anni seguenti. Non so se avremmo vinto il campionato, ma il dubbio sul calcio di rigore è rimasto”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista dell’Inter, Francesco Moriero. Chiaro riferimento alla partita tra i nerazzurri e la Juventus del 1998, a quel calcio di rigore non fischiato a Ronaldo per il fallo di Iuliano.

Le immagini parlano chiaro, ma lei era in campo. Era rigore?
“Si. Lo era. Ne sono convinto come lo è la maggior parte della gente. Ho letto che l’arbitro Ceccarini ha detto che non era rigore dicendo anche che era punizione a favore di Iuliano. Questa cosa mi ha fatto arrabbiare ancora di più. Un arbitro può anche sbagliare, ma se dopo vent’anni non ammette l’errore vuol dire che l’ha vista davvero in quel modo”.

Se oggi rivedesse l’arbitro Ceccarini?
“Mi farei spiegare la dinamica, come faceva ad essere fallo a favore di Iuliano se la palla ce l’aveva Ronaldo?”.

E la partita, stasera, come la vede?
“La Juve deve scendere in campo in uno stadio pieno di interisti e dovrà dimostrare di essere la squadra che ha vinto tanto negli anni. L’Inter però è in crescita, come è giusto che sia. In palio ci sono punti pesanti. L’Inter deve entrare nelle prime quattro, la Juve deve rifarsi dalla sconfitta contro il Napoli”.

Juve o Napoli: chi vincerà il campionato?
“Qualcosa deve cambiare. Lo spero. Il Napoli ha dimostrato di meritare questo campionato, gioca bene a calcio e fa divertire. Mi auguro vivano gli azzurri”.

Pronostico: come finisce stasera?
“Vince l’Inter. Immagino già cosa ci sarà a San Siro. Spalletti è uno che sa preparare le partite. Se l’Inter batte la Juve e torna fra le prime quattro, è tanta roba”.

E lei? Nelle ultime esperienze da allenatore nelle scelte non è stato fortunato...
“Un allenatore quando fa delle scelte le fa per passione. Alla Sambenedettese mi era stato chiesto di far crescere i giovani, sono arrivate due sconfitte in un momento particolare e la società ha scelto di cambiare. Ma penso di aver fatto un ottimo lavoro insieme ai miei ragazzi. Mi da un po’ fastidio che un esonero arriva dopo una partenza straordinaria magari macchiata da qualche sconfitta. Non sono mai stato esonerato per aver perso cinque partite di fila”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Galli 19.05 - “Mancini mi piace, con me si sfonda una porta aperta. È uno dei tecnici più adatti alla Nazionale”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Beppe Galli a proposito del nuovo allenatore della Nazionale Italiana. Come far partire il nuovo ciclo azzurro? “Dando più fiducia ai giovani. Facendoli...

A tu per tu

...con Perinetti 18.05 - “Per noi è stato un campionato dove siamo stati protagonisti di un’impresa. L’inizio è stato difficile, bravo Ballardini a svegliare i ragazzi e brava la società ad averlo messo nelle giuste condizioni”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti a proposito...

A tu per tu

...con Ursino 17.05 - Missione impossibile, a caccia di un’altra impresa. Perché al Crotone le cose facili non vanno di moda. La sfida al Napoli per ottenere la salvezza e scrivere un’altra pagina di storia. La squadra di Zenga ci proverà. “Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa...

A tu per tu

...con Sannino 16.05 - “Sarri e lo scudetto del Napoli perso in hotel a Firenze? Quando c’è un campionato e si conoscono già le date devi mettere in preventivo che puoi giocare prima o dopo un’altra squadra in lotta per i tuoi stessi obiettivi”. Cosi a TuttoMercatoWeb Giuseppe Sannino a proposito della...

A tu per tu

...con Vagnati  15.05 - “Rischiamo ancora in tanti, ognuno deve giocare per ottenere un risultato positivo e quindi la vittoria. Chi ha qualche punto in meno è messo peggio. Noi dobbiamo scendere in campo senza pensare al Crotone, al Cagliari o ad altre squadre. Ad inizio anno avremmo firmato per giocarci...

A tu per tu

...con Meluso 14.05 - “Più passa il tempo più prendiamo coscienza della grande impresa che abbiamo fatto, quando si vince succede perché funzionano tutte le componenti. Interne ed esterne. I tifosi ci hanno aiutato, tutto l’ambiente è stato equilibrato anche nei momenti di difficoltà. Se non ci fosse stato...

A tu per tu

...con Stendardo 13.05 - “Sarri ha fatto e sta facendo un lavoro straordinario, è il vero valore aggiunto del Napoli. Ha assemblato la squadra con grandi energie e motivazioni, la società farà di tutto per confermarlo”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex difensore di - tra le altre - Lazio e Atalanta, Guglielmo...

A tu per tu

...con Gasparin 12.05 - “Inter-Sassuolo? Iachini ha fatto un ottimo lavoro a Sassuolo, da quando è arrivato ha trasferito alla squadra dei concetti pratici. E nel calcio fare le cose semplici non è mai facile. Quando si raggiunge la salvezza comunque è già un grande traguardo. Dall’Inter invece ci si aspettava...

A tu per tu

...con Giaretta 11.05 - La partita più importante. L’Ascoli sabato di scena a Pescara, per inseguire i play out e cercare di rimanere in Serie B. “È una partita importante, c’è la giusta pressione come da un po’ di tempo. I ragazzi dopo la partita contro la Salernitana hanno tirato fuori gli artigli. La...

A tu per tu

...con Calori 10.05 - Più di cento punti in un anno. Qualche passo falso, ma tanta voglia di tornare in serie B. Il Trapani ci crede e aspetta i playoff. “Ora ci aspetta un campionato nel campionato, il continuo di quello che abbiamo fatto: con sessantotto punti in altri gironi saremmo stati primi. Adesso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.