Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Nenad Bjelica

...con Nenad BjelicaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 06 marzo 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Felice di aver battuto l’Hajduk. Dinamo Zagabria, ora cresciamo in Europa. Italia, voglio tornare. Olmo? Il Milan gli offriva di più... Coronavirus, io come Klopp. Senza tifosi non è calcio”

“Era la mia partita numero cento con la Dinamo Zagabria, volevo vincerla. È stata una vittoria importante, stiamo per vincere il campionato. Dobbiamo però pensare alla prossima partita e non abbassare la guardia”. Parla così a TuttoMercatoWeb l’allenatore della Dinamo Zagabria, Nenad Bjelica, fresco di vittoria contro l’Hajduk Spalato e con la squadra che viaggi spedita verso un’altra vittoria del campionato. “Quattrocentosettanta panchine, cento con la Dinamo. Sono orgoglioso dei traguardi raggiunti”, dice l’ex allenatore dello Spezia.

In cosa è migliorato rispetto a quando allenava in Italia?
“Sono cresciuto. Ho più esperienza. Dopo lo Spezia sono andato in Polonia e poi alla Dinamo. Abbiamo vinto campionati e coppe, in Europa l’anno scorso abbiamo passato il girone. Sono cresciuti i calciatori. Per me è una bella stagione. Ma ero già pronto cinque anni fa”.

Ci pensa al ritorno in Italia?
“So che qualche squadra mi segue. Alla Dinamo posso continuare a crescere. Ma in futuro vorrei una nuova esperienza in Italia, Germania o Spagna. Sono i campionati che mi piacciono di più”.

Si vede lontano dalla Dinamo per fare un ulteriore salto di qualità il prossimo anno?
“Ho ancora un anno di contratto. Non so cosa accadrà. Alla Dinamo ho la possibilità di lavorare, in tre anni abbiamo vinto tre campionati. Ma sono un professionista e voglio crescere”.

L’obiettivo futuro della Dinamo Zagabria?
“Continuare a crescere e fare cose importanti. Vincere il campionato è la normalità, ora vogliamo crescere in Europa”

Quanto è stato vicino Olmo al Milan?
“Tanto. L’offerta del Milan per il ragazzo era più vantaggiosa rispetto a quella del Lipsia, ma il trasferimento in Germania è stata una sua scelta. Ha voluto il Lipsia per giocare la Champions e andare in un progetto dove cresconoi giovani”.

Con il Lipsia è stata un’operazione da cinquanta milioni...
“Il Milan non offriva i bonus, a differenza del Lipsia. La Dinamo ha anche il 20% della futura vendita. Con i bonus si può arrivare a cinquanta milioni”.

Sarebbe stato pronto per il Milan?
“Certo che sì. Secondo me il Milan sarebbe stata la soluzione ideale. Perché so com’è il calcio italiano. Se fosse andato al Milan avrebbe fatto un’ottima scelta. Ma ha deciso così e lo abbiamo rispettato”.

Calcio e Coronavirus, partite rinviate, assemblee, riunioni per capire cosa fare. E alla fine si gioca a porte chiuse. In Croazia invece?
“Qui non se ne parla... si gioca, gli spettatori vanno allo stadio. Qui si vive normalmente. Faccio come Klopp, non capisco nulla di medicina e quindi non ne parlo. Sicuramente Juve-Inter a porte chiuse è un brutto spettacolo, il calcio senza tifosi non ha senso. I tifosi sono importantissimi. Però capisco anche che si deve giocare perché i tempi sono stretti”.

Chi vincerà lo Scudetto?
“La Lazio non ha pressioni, Inter e Juve devono vincere mentre i biancocelesti non hanno obblighi. Fino alla fine sarà una grande lotta. E la Lazio può arrivare fino in fondo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000