HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Pagni

“Dybala top per Sarri, ma non ha il pelo sullo stomaco. Juve, con Lukaku strapotere fisico. Inter, idee chiare. Milan, serve lavorare. Napoli, ti presento Zaha. E il colpo di mercato...”
04.08.2019 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 11973 volte

“Dybala ha le caratteristiche per sposare il progetto del gioco di Sarri, ma Lukaku rappresenta lo strapotere fisico per eccellenza. Paratici ancora una volta sta dimostrando di essere il top, anche se Dybala nella filosofia del gioco di Sarri è perfetto”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo Danilo Pagni, ex - tra le altre - di Salernitana, Chievo Verona e Milan al fianco di Mirabelli.

È favorevole allo scambio?
“Si, perché stiamo trascurando un aspetto fondamentale: Dybala non è un giocatore dal pelo sullo stomaco, per rendere al massimo deve essere super coccolato. La Juve può fare anche a meno dell’argentino, per essere un top gli manca quella forte personalità che lo faccia affermare definitivamente. La differenza tra un campione e un top è questa”.

E l’Inter? Ci si aspetta tanto dal mercato...
“Conte ha esordito alla grandissima. Ha chiesto la cessione di Icardi e Nainggolan, le idee sono chiare. Le prime amichevoli hanno fatto vedere l’impronta dell’allenatore. La finestra di mercato è aperta, ma capisco le difficoltà del mercato internazionale perché l’ho vissuto e studiato. Ci sono prezzi da capogiro. Ma chi prende Conte si aspetta anche che faccia lievitare il patrimonio già esistente come ha fatto alla Juventus”

E il Milan di Giampaolo?
“Il Milan è una buona squadra, per diventare top ci vuole tanto lavoro. Giampaolo è uno studioso e creativo del calcio. Immagino un Milan con più palleggio, ma la storia impone di vincere qualcosa. Con l’arrivo in Champions cambierebbe tanto”.

Ne aveva parlato tanto tempo fa: Sebastiano Esposito, il predestinato di casa Inter.
“Pare che ci siano delle squadre che lo vorrebbero in Serie B, ma credo che rimarrà all’Inter fino a gennaio. La profezia più bella è quella sul fratello Salvatore, è un play che potenzialmente potrebbe essere di grande livello”.

Intanto il Napoli pensa a Zaha.
“Non è un calciatore da doppia cifra. È uno da ripartenza, un potente veloce. Un giocatore da transizione. Ma in Italia si consacrata i campioni, non è un top ma ha delle caratteristiche importanti. Più di lui vedrei bene Lozano al Napoli, i numeri dicono che è uno che fa gol con continuità”.

Il colpo dell’estate?
“Sarà Lukaku”.

Lei è reduce dall’esperienza molto positiva alla Viterbese.
“Quando si vince è sempre bello. Ringrazio Camilli, lavorare con lui è stato per me motivo di arricchimento professionale”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Teti 22.08 - “Il risultato della prima contro l’Ajax è ottimo anche perché tiene aperta la gara di ritorno. Sarà difficile perché incontriamo una squadra ricca di talento. Faremo la nostra parte, con rispetto, coraggio e furore agonistico”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’APOEL...

A tu per tu

...con Mazzotta 21.08 - Dove si è stati bene si torna sempre volentieri. Lo deve aver pensato anche Antonio Mazzotta, nuovo rinforzo del Crotone. Il terzino palermitano, svincolato dopo la radiazione del Palermo targato Arkus Network (con Fabrizio Lucchesi dg), ha ricevuto e valutato diverse proposte. In...

A tu per tu

...con Bentancur 20.08 - Pablo Bentancur è stato uno dei protagonisti di questa sessione di mercato. Nahitan Nandez al Cagliari, una trattativa durata mesi. Alla fine è arrivata la fumata bianca. Lucas Torreira un’idea del Milan, un pallino di Marco Giampaolo, una possibilità accarezzata per poco tempo salvo...

A tu per tu

...con Lupo 19.08 - “Abbiamo un gruppo motivato, un mix di gente che ha voglia di fare bene. Per quanto riguarda altri movimenti, vedremo negli ultimi giorni di mercato se ci sarà la possibilità di migliorare l’organico”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Venezia, Fabio Lupo. Dove interverrete? “Faremo...

A tu per tu

...con Di Carlo 18.08 - “Il Vicenza è un gruppo nuovo, abbiamo costruito una squadra con calciatori come Padella e Marotta per dare una mano e una mentalità a chi era rimasto. Alla base si sono aggiunti giocatori di spessore affinché il Vicenza possa disputare un campionato da protagonista”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Moggi 17.08 - “Dybala non è un problema, la Juve potrebbe tranquillamente tenere sia lui che Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex dg della Juventus, Luciano Moggi. Sarri ha parlato di esuberi a causa della lista Champions. “Che ci siano degli esuberi è fuori di dubbio. Ma la lista Champions...

A tu per tu

...con Sebastiani 16.08 - “Sarà un Pescara che come tutti gli anni cercherà di fare bene. Ci sono cinque-sei squadre più attrezzate di noi: Cremonese, Perugia e Spezia sono avversarie forti ma vogliamo fare un buon campionato”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani. Mercato:...

A tu per tu

...con Giaretta 15.08 - “Siamo in corsa per accedere ai gironi di Europa League, sarebbe importante entrare. Sia da un punto di vista sportivo che economico”. Così a TuttoMercatoWeb Cristiano Giaretta, dirigente del CSKA Sofia. Guarderà al mercato italiano? “Abbiamo preso Fabbrini. Per il resto siamo...

A tu per tu

...con Tissone 14.08 - “Al Nacional dal punto di vista personale è stata una bella esperienza, non lo è stata per quanto riguarda il collettivo perché la squadra è retrocessa. Ora mi guardo intorno, mi piacerebbe tornare in Italia”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista di Sampdoria e Atalanta, Fernando...

A tu per tu

...con Necul 13.08 - Studia e apprezza Dybala, non ama molto rilasciare dichiarazioni. Un po’ timido, ma estroverso col pallone tra i piedi. Lucas Necul è il nuovo talento d’Argentina. Classe cristallina che gli è valsa un ruolo in prima fila con la Nazionale Under 23 e l’attenzione da parte di alcune...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510