HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

A tu per tu

...con Palermo

“Genoa, vinci il derby e rialzati. Izzo tra i top del campionato. Samp, che bravo Giampaolo. Juric a rischio? Tutti dipendono dai risultati. Morganella, animo...”
04.11.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5156 volte

Partita speciale. È fondamentale per il futuro di Ivan Juric. Il Genoa scende in campo questa sera nel derby contro la Samp, per ritrovare morale e punti. E per salvare la panchina del proprio allenatore. “Un derby è sempre un derby. Per me quello della Lanterna è il più bello d’Italia. Le motivazioni sono diverse, perché è una partita speciale. A Marassi ci sono sempre state partite accese e con voglia di vincere”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente del difensore rossoblu Armando Izzo, Paolo Palermo.

La Samp parte favorita...
“Oggi la Sampdoria sembra stia meglio. Ma questo non significa che il Genoa non possa vincere. Anzi, deve vincere per la classifica e perché è una partita speciale. Spero che il Grifone possa fare suo il derby per risollevarsi moralmente”.

Juric traballa.
“A volte quando non arrivano i risultati i primi a pagare sono gli allenatori. Ma al cambio non ci penso, io penso al mio giocatore che deve fare bene e ha un ottimo rapporto con Juric che lo ha sempre trattato nel migliore dei modi”.

E Izzo?
“È entrato bene, allenato mentalmente. Non è facile rientrare a certi livelli dopo sette mesi di inattività. Ogni partita cresce sempre di più. Ma non ha bisogno di presentazioni, è lanciato verso una carriera brillante perché è uno dei difensori migliori del campionato”.

Sorride intanto la Samp di Giampaolo.
“Giampaolo è bravo, si sa. Ha trovato la dimensione ideale. Fa giocare bene la squadra, ha idee e giocatori bravi a disposizione. Tutte le annate sono diverse dalle altre. Guardate Quagliarella che l’anno scorso era un po’ in difficoltà e adesso sta facendo davvero bene”.

A Livorno brilla la stella di Murilo, suo assistito.
“L’ho preso in gestione quando era un ragazzino. Ha fatto la gavetta, quella vera. Sta giocando in serie C a Livorno che come piazza equivale ad una serie B di alto livello. Ci sono apprezzamenti importanti”.

Per esempio l’Udinese?
“Con l’Udinese ho un ottimo rapporto dai tempi di Floro Flores. Non ci sono cose concrete però segna da tre domeniche di fila e il mister lo utilizza nel ruolo a lui più congeniale. È una seconda punta che ha forza, qualità, velocità. Ha il calcio nel sangue. Del resto è brasiliano”.

Candela rinnoverà con lo Spezia?
“Ci siamo incontrati e ci incontreremo a dicembre. Vedremo cosa dirà lo Spezia”.

Tegola Morganella a Palermo...
“Gli ho già mandato un messaggio e voglio stargli vicino. È un ragazzo perbene, serio. Supererà questo momento. Nei momenti di difficoltà si vedono i veri amici, non mi stacco dal pensiero. Siamo tornati a due anni fa quando veniva da un infortunio ed era a scadenza. Ma è un guerriero, non molla. Si riprenderà presto e troveremo una soluzione”.

Romero, quale futuro?
“Stiamo parlando con il Belgrano per preparare un’operazione in vista di gennaio. Spero intanto che lo facciano giocare un po’ di più”.

A Malta s’è messo in mostra Palmieri, al Senglea.
“È un 99 di grande qualità. Sta giocando e si sta mettendo in evidenza. È giovane, deve imparare ancora alcune cose. Ma è un attaccante di razza, vede la porta e vive per il gol. Sentiremo parlare di lui. Così come di altri ragazzi, perché li a Malta c’è un bel progetto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con L.Pasqualin 25.05 - “Ancelotti al Napoli testimonia le importantissime ambizioni degli azzurri. Ora seguiranno tre grandi colpi. Alla base di questo rapporto, oltre l’ingaggio importante, ci sono sicuramente delle garanzie di natura tecnica su una rosa di qualità ma troppo corta”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Stroppa 24.05 - “È stata una stagione bella, importante. Da una situazione all’altra non abbiamo mai mollato, portando a casa un campionato importante. Giocare bene e non vincere da fastidio, noi abbiamo giocato e fatto bene”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Foggia Giovanni Stroppa traccia...

A tu per tu

...con Gerolin 23.05 - “Il bilancio non può sicuramente essere positivo, abbiamo raddrizzato la barca soltanto alla fine. Undici sconfitte consecutive ci dicono che abbiamo sbagliato qualcosa, avremmo dovuto prestare più attenzione”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin. Numeri...

A tu per tu

...con Sorrentino 22.05 - Una stagione faticosa, difficile. Ma alla fine ciò che conta è il risultato. E anche quest’anno il Chievo Verona ha portato a casa la salvezza. Uno dei protagonisti della permanenza del Chievo in Serie A è stato ancora una volta Stefano Sorrentino. Una certezza tra i pali. Esperienza...

A tu per tu

...con Salerno 21.05 - “Ho sempre ammirato Buffon, un portiere fuori dal comune. Psg? Credo che smetterà”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo di - tra le altre - Leeds, Watford, Cagliari e Palermo, Nicola Salerno. Scudetto alla Juve: cosa è mancato al Napoli? “Il gap si è abbassato. Il Napoli...

A tu per tu

...con Tesser 20.05 - “Siamo arrivati fino all’ultima giornata per decidere la salvezza, questo è un segnale nell’interesse del campionato”. Così a TuttoMercatoWeb Attilio Tesser a proposito della giornata di oggi che sancirà gli ultimi verdetti della serie A. Sulla carta per il Crotone è assai complicata... “Chiaro,...

A tu per tu

...con Galli 19.05 - “Mancini mi piace, con me si sfonda una porta aperta. È uno dei tecnici più adatti alla Nazionale”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Beppe Galli a proposito del nuovo allenatore della Nazionale Italiana. Come far partire il nuovo ciclo azzurro? “Dando più fiducia ai giovani. Facendoli...

A tu per tu

...con Perinetti 18.05 - “Per noi è stato un campionato dove siamo stati protagonisti di un’impresa. L’inizio è stato difficile, bravo Ballardini a svegliare i ragazzi e brava la società ad averlo messo nelle giuste condizioni”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti a proposito...

A tu per tu

...con Ursino 17.05 - Missione impossibile, a caccia di un’altra impresa. Perché al Crotone le cose facili non vanno di moda. La sfida al Napoli per ottenere la salvezza e scrivere un’altra pagina di storia. La squadra di Zenga ci proverà. “Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa...

A tu per tu

...con Sannino 16.05 - “Sarri e lo scudetto del Napoli perso in hotel a Firenze? Quando c’è un campionato e si conoscono già le date devi mettere in preventivo che puoi giocare prima o dopo un’altra squadra in lotta per i tuoi stessi obiettivi”. Cosi a TuttoMercatoWeb Giuseppe Sannino a proposito della...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy