VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

A tu per tu

...con Palermo

“Genoa, vinci il derby e rialzati. Izzo tra i top del campionato. Samp, che bravo Giampaolo. Juric a rischio? Tutti dipendono dai risultati. Morganella, animo...”
04.11.2017 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 5017 volte

Partita speciale. È fondamentale per il futuro di Ivan Juric. Il Genoa scende in campo questa sera nel derby contro la Samp, per ritrovare morale e punti. E per salvare la panchina del proprio allenatore. “Un derby è sempre un derby. Per me quello della Lanterna è il più bello d’Italia. Le motivazioni sono diverse, perché è una partita speciale. A Marassi ci sono sempre state partite accese e con voglia di vincere”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente del difensore rossoblu Armando Izzo, Paolo Palermo.

La Samp parte favorita...
“Oggi la Sampdoria sembra stia meglio. Ma questo non significa che il Genoa non possa vincere. Anzi, deve vincere per la classifica e perché è una partita speciale. Spero che il Grifone possa fare suo il derby per risollevarsi moralmente”.

Juric traballa.
“A volte quando non arrivano i risultati i primi a pagare sono gli allenatori. Ma al cambio non ci penso, io penso al mio giocatore che deve fare bene e ha un ottimo rapporto con Juric che lo ha sempre trattato nel migliore dei modi”.

E Izzo?
“È entrato bene, allenato mentalmente. Non è facile rientrare a certi livelli dopo sette mesi di inattività. Ogni partita cresce sempre di più. Ma non ha bisogno di presentazioni, è lanciato verso una carriera brillante perché è uno dei difensori migliori del campionato”.

Sorride intanto la Samp di Giampaolo.
“Giampaolo è bravo, si sa. Ha trovato la dimensione ideale. Fa giocare bene la squadra, ha idee e giocatori bravi a disposizione. Tutte le annate sono diverse dalle altre. Guardate Quagliarella che l’anno scorso era un po’ in difficoltà e adesso sta facendo davvero bene”.

A Livorno brilla la stella di Murilo, suo assistito.
“L’ho preso in gestione quando era un ragazzino. Ha fatto la gavetta, quella vera. Sta giocando in serie C a Livorno che come piazza equivale ad una serie B di alto livello. Ci sono apprezzamenti importanti”.

Per esempio l’Udinese?
“Con l’Udinese ho un ottimo rapporto dai tempi di Floro Flores. Non ci sono cose concrete però segna da tre domeniche di fila e il mister lo utilizza nel ruolo a lui più congeniale. È una seconda punta che ha forza, qualità, velocità. Ha il calcio nel sangue. Del resto è brasiliano”.

Candela rinnoverà con lo Spezia?
“Ci siamo incontrati e ci incontreremo a dicembre. Vedremo cosa dirà lo Spezia”.

Tegola Morganella a Palermo...
“Gli ho già mandato un messaggio e voglio stargli vicino. È un ragazzo perbene, serio. Supererà questo momento. Nei momenti di difficoltà si vedono i veri amici, non mi stacco dal pensiero. Siamo tornati a due anni fa quando veniva da un infortunio ed era a scadenza. Ma è un guerriero, non molla. Si riprenderà presto e troveremo una soluzione”.

Romero, quale futuro?
“Stiamo parlando con il Belgrano per preparare un’operazione in vista di gennaio. Spero intanto che lo facciano giocare un po’ di più”.

A Malta s’è messo in mostra Palmieri, al Senglea.
“È un 99 di grande qualità. Sta giocando e si sta mettendo in evidenza. È giovane, deve imparare ancora alcune cose. Ma è un attaccante di razza, vede la porta e vive per il gol. Sentiremo parlare di lui. Così come di altri ragazzi, perché li a Malta c’è un bel progetto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie A tu per tu
...con Valcareggi 20.02 - Emanuele Giaccherini è tornato. In grande stile. Con un gol che può segnare un nuovo percorso, prendendo per mano il Chievo Verona. “In realtà non era mai andato via... è stata una pausa. Come gli dai una maglia è difficile che fallisca l’obiettivo. Certo, se non gli dai la maglia...”,...

A tu per tu

...con Stemperini 19.02 - Da Cagliari a Perugia, andata e ritorno. Perché il 31 gennaio Kwang Song Han s'è ripreso la maglia rossoblù, con la Juventus sullo sfondo. Il passaggio del coreano dal Cagliari alla Juventus sembrava cosa fatta. Tutto rimandato, se ne riparlerà. “Prima del mercato il Cagliari mi aveva...

A tu per tu

...con Accardi 18.02 - A movimentare uno scialbo gennaio ci ha pensato Beppe Accardi. Tutta colpa della Juventus e di Mino Raiola, almeno così pare. Perché i bianconeri hanno ingaggiato Leandro Fernandes dal PSV, un calciatore il cui mandato apparteneva ad Accardi, che parla a TuttoMercatoWeb con un occhio...

A tu per tu

...con Gerolin 17.02 - “Cinque anni da calciatore a Udine, sei alla Roma. In bianconero ho esordito, poi l’approdo in giallorosso dove ho vissuto anni che mi hanno formato come calciatore e come uomo”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo dell’Udinese, Manuel Gerolin che ha indossato la maglia...

A tu per tu

...con Giammarioli 16.02 - “Arriviamo alla partita con la serenità di sempre. Serenità che è stata da sempre la nostra forza, in particolare del mister e del suo staff”. Parla così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo della Cremonese, Stefano Giammarioli in vista della sfida di questa sera al Bari. Serenità...

A tu per tu

...con Bianchi 15.02 - "L'Atalanta sta facendo un grande lavoro, davvero. Complimenti a tutti, dall’allenatore a tutta la struttura societaria”. Parla a TuttoMercatoWeb Rolando Bianchi, ex attaccante della Dea, dove ha anche mosso i primi passi nel settore giovanile. Per l’Atalanta un lavoro che parte...

A tu per tu

...con Stellone 14.02 - “All’inizio dell’anno avevo detto che per la promozione diretta visto l’organico le favorite erano Palermo, Empoli e Frosinone e stanno rispettando, al di là di qualche eventuale passo falso, le aspettative”. Così a TuttoMercatoWeb Roberto Stellone sul campionato di Serie B. Piccolo...

A tu per tu

...con De Fanti 13.02 - “La Juve sta incontrando il Tottenham nel suo momento migliore, lo ha dichiarato anche Pochettino che è un momento brillantissimo per la sua squadra”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato esperto di calcio inglese, Roberto De Fanti. Pregi e difetti del Tottenham? “Beh,...

A tu per tu

...con Lupo 12.02 - “Dimentichiamo il 4-0 e riprendiamo il cammino interrotto ad Empoli, dove siamo incappati in una giornata storta. Dobbiamo ritrovare lo spirito del girone d’andata e anche in fretta. E in questo senso ho visto la squadra lavorare molto bene”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...

A tu per tu

...con A.Canovi 11.02 - “La Roma non deve sottovalutare il Benevento, l’obiettivo sono sempre i tre punti. I campani hanno fatto un mercato di un certo tipo per fare un girone di ritorno dignitoso: la Serie A ha temi tecnici differenti rispetto alla B, ma avrei programmato già per la serie cadetta”. Cosi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.