Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Sansone

...con SansoneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 12 agosto 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Azerbaijan esperienza da provare. Pronto per una nuova avventura... e per vincere. Palermo e Vicenza piazze gradite. Bologna, garanzia Mihajlovic”

“Al Neftchi Baku per me è stata un’esperienza più che calcistica di vita, un momento di confronto con un’altra cultura. È stato difficile abituarsi, ma è stata un’esperienza da provare”. Cosi a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre - Sampdoria, Bologna e Neftchi Baku, Gianluca Sansone.

È svincolato, ha fatto anche il corso da allenatore a Coverciano.
“Sono andato a Coverciano per fare allenamento e tenermi in forma, perché voglio giocare. Aver fatto il corso da allenatore UEFA B è stato bello, stressante e aiuta a capire le cose anche dalla parte di un tecnico”

In futuro si vede allenatore?
“Era una cosa in più... Tutti all’inizio partono dicendo di non voler fare l’allenatore, poi magari diventa il proprio futuro. Ho fatto il corso anche per capire la mentalità di un allenatore. Da giocatore magari non ti rendi conto delle difficoltà che può avere un allenatore. Un domani chissà...”.

Il futuro inmediato dice ancora campo. Pronto a cogliere la giusta occasione?
“Sono in contatto con diverse squadre, voglio trovare un bel progetto. Crescendo il calcio lo vedi anche in un’altra maniera: se prima pensi a te stesso e poi alla squadra, oggi vorrei conquistare insieme al collettivo”.

Chi vuole conquistare qualcosa è il Palermo, che punta a risalire...
“Potrebbe essere una soluzione. Stiamo valutando le varie offerte”.

A leí pensa anche il Vicenza...
“Insieme alle altre è una piazza gradita: sono in attesa di novità”.

E la sua ex Samp?
“Tiene banco la vicenda relativa alla societaria. Ferrero si, Ferrero no. Ho sentito dichiarazioni da parte di Di Francesco che vuole un esterno, ma la squadra era già valida prima del mercato. È andato via Praet, ma la squadra non è stata stravolta”.

È un anno importante per il Bologna.
“È più attivo, ha fatto più movimenti. Forse il fatto che negli ultimi campionati non siano arrivati i risultati ha portato la società ad essere maggiormente protagonista. E poi c’è Mihajlovic: è arrivato con l’obiettivo di salvare il Bologna, ora si riparte da zero e sicuramente avrà avuto delle garanzie”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000