Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Stefano Marchetti

...con Stefano MarchettiTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 14 febbraio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Contro il Pescara per cancellare l’ultima sconfitta. Bojinov sarà motivato. Soddisfatto del mercato, Ogunseye il colpo per il futuro. Fiorentina, che acquisto Kouamè! E quella chiamata di Pradé...”

“Vogliamo cancellare la sconfitta di sabato, perdere porta negatività e bisogna essere bravi a invertire questo momento. Fare punti in questo momento diventa determinante, andiamo a Pescara per fare la prestazione. Perché attraverso le prestazioni arrivano i risultati”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita di questa sera contro il Pescara.

Il Pescara ha preso Bojinov, curioso di vederlo di nuovo in Serie B?
“È un giocatore che in Serie A ha dimostrato di essere forte. Sarà un valore aggiunto per il Pescara”.

Alla Ternana non ha inciso...
“Un motivo in più per avere stimoli e dimostrare il suo valore. È un calciatore importante, avrà ancora più motivazioni”.

Direttore e per voi che mercato è stato?
“Non avevamo grandi cose da fare. Ho equilibrato un po’ la rosa. La maggior parte del lavoro era stata fatta in estate. Oltre Stanco che avevamo già avuto, un’operazione che mi è piaciuta molto è stata Ogunseye. Sarà un giocatore che in futuro potrà fare molto bene. È in piena maturazione, forte tecnicamente e fisicamente. Abbiamo deciso di lasciarlo a Olbia sino a fine campionato all’insegna della massima collaborazione con il club sardo. Poi ci darà una grande mano. Ho grande fiducia”.

La Fiorentina a gennaio ha preso Kouame che è cresciuto proprio a Cittadella...
“Con me sfondate una porta aperta: stravedo per lui. Ci eravamo sentiti con Pradé, gli ho detto che fossi stato in lui non avrei avuto alcun dubbio nel prendere Kouame. Ha grandi qualità, anche umane. Ha tutto per esplodere definitivamente. Brava la Fiorentina”.

Serie B: Empoli e Cremonese le delusioni.
“Entrambe hanno grande potenziale. Tutte e due possono ancora raggiungere gli obiettivi, sono squadre ben assortite con grandi potenzialità. Ma penso alla mia squadra”.

I colpi in B e A?
“In B non ce ne sono stati tanti, chi aveva i calciatori forti li ha tenuti come è giusto che sia. L’eccezione è Moncini al Benevento, è stato un bel colpo, le potenzialità economiche del club di Vigorito hanno consentito questa operazione. In Serie A invece direi Ibrahimovic: ha avuto un impatto devastante nel mondo Milan. Carisma, qualità e grande personalità: Ibra ha dato a tutti un apporto determinante”.

Valzer dei ds in estate: guarda con interesse o rimarrà ancora al Cittadella?
“Sono abituato a ragionare giorno per giorno. Oggi non penso all’estate...”.

Primo piano
TMW News: Derby d'Italia, rischia Sarri. Lazio, possibile primato
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000