HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Stroppa

“Foggia, che stagione! Futuro? Ho un contratto, vedremo... Napoli, Ancelotti ok. Milan, con Gattuso senso di appartenenza”
24.05.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 10820 volte
© foto di Federico Gaetano

“È stata una stagione bella, importante. Da una situazione all’altra non abbiamo mai mollato, portando a casa un campionato importante. Giocare bene e non vincere da fastidio, noi abbiamo giocato e fatto bene”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Foggia Giovanni Stroppa traccia un bilancio del lavoro svolto dalla sua squadra.

Un campionato tra le difficoltà societarie...
“Non abbiamo avvertito direttamente le difficoltà societarie. Fisicamente il presidente mancava, ma il fratello ci ha dimostrato vicinanza. Sia io che il direttore non abbiamo mai fatto trasparire situazioni negative. Così abbiamo continuato a lavorare con serenità”.

Foggia è stata una vetrina importante anche per lei, s’è rilanciato...
“Sono sempre convinto che il lavoro paga. Tutte le stagioni che avevo fatto erano state positive. Anche al SudTirol era stato fatto un lavoro strepitoso e pure nelle situazioni negative ti porti a casa qualcosa”.

Mister, rimarrà a Foggia?
“C’è un contratto... vedremo cosa succederà. Non penso ad altro. Gli attestati di stima ci sono, questo fa piacere. Però non so che succederà e non lo dico perché voglio fare il prezioso. Ma finché non si presenta qualcuno che bussa e mi fa tentennare... Qui il lavoro è in crescendo, non vedo perché cambiare gratuitamente”.

Il Napoli intanto ha scelto Carlo Ancelotti.
“Può andare ad allenare da tutte le parti. È l’allenatore più vincente di tutti. Sa come si vince. Non credevo che Sarri andasse via da Napoli”.

Se prendi Ancelotti dai un segnale chiaro: vuoi vincere il campionato.
“Anche la conferma di Sarri sembrava potesse indirizzare in questa direzione. Sicuramente ci sarà una rosa da completare e migliorare, anche in considerazione della forza della Juventus. Il Napoli farà Champions, Coppa Italia e campionato e quindi servirà una rosa competitiva”.

E Gattuso al Milan?
“Ha riportato la filosofia milanista, il senso di appartenenza. Vero che c’era già stato un percorso con Seedorf e Inzaghi, ma Gattuso ha riportato entusiasmo e ha dato un’idea di calcio. C’è un’idea di gioco importante. A me come gioca il Milan piace. Sono contento. Giusto rinnovargli il contratto. Ha preso il Milan per i capelli e lo ha riportato a ottimi livelli”.

Mister, ammesso che rimanga. Che mercato farà il Foggia?
“Ci dovremo sedere. È presto per parlare. Ci sarebbe la volontà di migliorare quello che è stato fatto. A gennaio abbiamo messo un mattoncino. Dagli errori e grazie al mercato di riparazione siamo cresciuti. Ma per iniziare il prossimo campionato bisogna mettere un altro mattoncino”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Sorrentino 19.03 - “Quando parti con l’idea di ricevere una penalizzazione di quindici punti e poi passi comunque a -3 non è facile. Abbiamo cambiato tre allenatori in pochi mesi, il Chievo solitamente li cambia in cinque anni... però finché c’è, la speranza è l’ultima a morire”. Così a TuttoMercatoWeb...

A tu per tu

...con Moriero 18.03 - “Sulla Roma il discorso parte da lontano, Di Francesco ha avuto una squadra molto giovane: ha valorizzato Zaniolo, ci sono stati alti e bassi. Ranieri però porta serenità e tranquillità, conosce l’ambiente”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex centrocampista giallorosso, Francesco Moriero. Da...

A tu per tu

...con Antonini 17.03 - “Il Milan arriva in una condizione psicologica migliore perché se guardiamo i risultati ottenuti nelle ultime partite il trend è positivo. Mentre l’Inter sta vivendo un brutto momento. Ma il derby è una partita a se e non c’entra niente la parte psicologica o altre situazioni”. Così...

A tu per tu

...con Berti 16.03 - “I portieri migliori? Fin qui Donnarumma mi è piaciuto molto, è cresciuto tanto. Oltre lui ci sono tanti altri profili come Sirigu, Audero e Cragno”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex portiere di - tra le altre - Fiorentina e Palermo, Gianluca Berti. A proposito di Sirigu. Stasera c’è...

A tu per tu

...con Lupo 15.03 - Continua il caso Icardi all’Inter. “Come in tutte le situazioni in cui c’è una rottura è evidente che non si possa imputare la responsabilità a una sola delle parti. Ora però è il momento di ripartire per trovare la via del dialogo: l’Inter ha bisogno di Icardi e lo dimostrano i numeri...

A tu per tu

...con Zavaglia 14.03 - “La Roma? Bisogna capire se questa società vuole italianizzarsi o no. Con l’esonero di Di Francesco non si vanno a risolvere tutti i problemi, sono stati fatti degli errori in estate spendendo qualche milione di troppo”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Franco Zavaglia. Monchi...

A tu per tu

...con Caravello 13.03 - “La Roma deve cercare di portare a termine la stagione nel migliore dei modi. Dispiace per Monchi e Di Francesco, quando il lavoro rimane a metà non è mai bello”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello. L’allenatore della Roma che verrà: su chi punta? “Per...

A tu per tu

...con Antonelli 12.03 - “Mi auguro che la Juventus riesca a ribaltare il risultato. Lo spero per il calcio italiano, perché un eventuale exploit dei bianconeri creerebbe benefici per tutto il sistema”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Stefano Antonelli. L’Atletico è avversario ostico. In...

A tu per tu

...con Corsi 11.03 - “La Roma per noi è una squadra fuori portata. Il cambio di allenatore le porterà qualcosa in più. Però abbiamo sfiorato in passato di fare risultato contro tante squadre. Dobbiamo crederci, anche in virtù delle assenze dei nostri avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente dell’Empoli,...

A tu per tu

...con Mangia 10.03 - “Oggi iniziano i playoff, ce la giochiamo per lo scudetto. In più siamo in semifinale di Coppa di Romania. Le cose vanno bene. Tra estate e inverno sul mercato la società ha fatto mosse importanti”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Craiova, Devis Mangia, traccia un bilancio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510