HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
A tu per tu

...con Ursino

“Macché Inter in crisi, bravo il mio Crotone. Ok Lautaro Martinez, ma nelle big italiane ci siano più italiani. Zenga, che accoglienza! Restiamo in Serie A e stabilizziamoci. Si alla chiusura anticipata del mercato”
06.02.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 8421 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

“Macché Inter in crisi, è una squadra di campioni. Abbiamo fatto noi una grande partita, ma dobbiamo continuare così”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino, che si gode il pareggio contro l’Inter.

Che accoglienza per Zenga...
“Me ne accorgo tutti i giorni: quando siamo insieme la gente lo venera. Poi l’Inter è casa sua. Ma la cosa più bella sono stati gli applausi della gente quando siamo usciti da San Siro per andare in aeroporto. Questa è una grandissima soddisfazione”.

E l’Inter, come l’ha vista?
“L’inizio di campionato è stato esaltante, ora è un momento di difficoltà. Ma è una squadra che può classificarsi fra le prime tre. I risultati, anche in una grande squadra, si ottengono con l’unità di intenti”.

L’Inter intanto è vicina a Lautaro Martínez del Racing Avellaneda...
“Un giocatore importante, molto forte. A certi livelli bisogna prendere calciatori così. Però in una grande squadra italiana ci vorrebbero più italiani. Guardate la Juve. Bisognerebbe invertire la tendenza e avere più italiani nelle proprie squadre”.

E leí, direttore? Rimpianti di mercato?
“Siamo contenti. Quest’anno già un mese prima sapevamo quali calciatori prendere. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e non ho alcun rimpianto”.

Crotone realtà in crescita. Settimana dopo settimana.
“L’inversione dello scorso quando sono subentrati Gianni Vrenna come presidente e Raffaele come direttore generale - che deve ancora immedesimarsi ma può diventare un grande dirigente - è stata importante. Qui c’è gente che ha voglia e passione”.

E poi c’è un altro segreto. Lo scouting affidato a suo figlio Graziano.
“Abbiamo un modo di lavorare che negli anni ha dato i propri frutti. Non è facile indovinare i calciatori bravi, ho fatto anche io l’osservatore e so cosa vuol dire. Negli anni il Crotone può ancora migliorare. E se ci salveremo quest’anno potremo stabilirci in serie A per tanti anni. Siamo un grande gruppo di lavoro, bravi anche i nostri Anselmo Iovine ed Emanuele Roberto, che hanno fatto un grande lavoro affinché potessimo prendere Diaby dal PSG”.

Il mercato e la chiusura anticipata all’8 agosto. Come la vede?
“Sono d’accordo, si. Bisogna accorciare le date. L’8 agosto è una data che potrebbe mettere d’accordo tutti. Quando si gioca il mercato deve essere chiuso, altrimenti i giocatori non sono mai tranquilli”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Marchetti 14.12 - “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...

A tu per tu

...con Modesto 13.12 - “Siamo abituati a giocare partite importanti, avremo lo stadio tutto pieno. È una partita da dentro o fuori, vogliamo fare bene”. A TuttoMercatoWeb parole firmate Francois Modesto, capo scout dell’Olympiacos, in vista della partita di questa sera contro il Milan. Per lei è una...

A tu per tu

...con Lupo 12.12 - “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...

A tu per tu

...con Ravanelli 11.12 - “Il Napoli dovrà cercare di fare la partita e non farsi sovrastare dal Liverpool. Servirà essere impeccabili, credo che sia nelle corde del Napoli sbancare Anfield. Gli azzurri potranno fare un brutto scherzetto al Liverpool”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre...

A tu per tu

...con A.Canovi 10.12 - “Ibrahimovic al Milan, sarebbe un’operazione simile a quella che la società rossonera ha già fatto con Beckham. Malgrado le complicazioni delle ultime ore, non sarebbe male la coppia Ibra-Higuain”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Alessandro Canovi. Nome altisonante,...

A tu per tu

...con Novellino 09.12 - “Milan-Torino? Sono legato, ovviamente, ai granata. Ma io tifo Gattuso”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Milan-Torino, Walter Novellino. “Ho grande affetto per il Toro. Però - continua Novellino - sono contento per Gattuso, il Milan sta dimostrando tutto il suo valore”. I...

A tu per tu

...con Materazzi 08.12 - “Quando tuona alla fine piove...”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa Federico Marchetti, Matteo Materazzi a proposito del cambio di allenatore in casa rossoblu. Il Genoa è ripartito da Prandelli. Come lo vede? “Non lo so, perché non è facile. Nessuno mette...

A tu per tu

...con Moggi 07.12 - “Oggi si gioca la partita tra le migliori squadre del campionato insieme al Napoli. È una partita interessante, difficile perché l’Inter cercherà di adottare una strategia difensiva. Il risultato, per la Juve, non è scontato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore generale della Juventus,...

A tu per tu

...con Fares 06.12 - “Non dimentichiamo che siamo partiti con un -8. Possiamo dare di più, l’inizio dell’anno non è stato positivo per le note vicende, ma siamo convinti poter fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Foggia, Lucio Fares. Mercato: che farete? “Valuteremo con calma, non...

A tu per tu

...con Caravello 05.12 - “A gennaio assisteremo ad un mercato dove farà qualcosa il Milan perché ha avuto infortuni e per rimanere competitivo dovrà intervenire. Si muoverà anche la Roma”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Danilo Caravello. Il Milan punta a riabbracciare Ibra. “Se ne parla....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->