VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

A tu per tu

...con Ursino

“Macché Inter in crisi, bravo il mio Crotone. Ok Lautaro Martinez, ma nelle big italiane ci siano più italiani. Zenga, che accoglienza! Restiamo in Serie A e stabilizziamoci. Si alla chiusura anticipata del mercato”
06.02.2018 00:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 8024 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

“Macché Inter in crisi, è una squadra di campioni. Abbiamo fatto noi una grande partita, ma dobbiamo continuare così”. Parla a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino, che si gode il pareggio contro l’Inter.

Che accoglienza per Zenga...
“Me ne accorgo tutti i giorni: quando siamo insieme la gente lo venera. Poi l’Inter è casa sua. Ma la cosa più bella sono stati gli applausi della gente quando siamo usciti da San Siro per andare in aeroporto. Questa è una grandissima soddisfazione”.

E l’Inter, come l’ha vista?
“L’inizio di campionato è stato esaltante, ora è un momento di difficoltà. Ma è una squadra che può classificarsi fra le prime tre. I risultati, anche in una grande squadra, si ottengono con l’unità di intenti”.

L’Inter intanto è vicina a Lautaro Martínez del Racing Avellaneda...
“Un giocatore importante, molto forte. A certi livelli bisogna prendere calciatori così. Però in una grande squadra italiana ci vorrebbero più italiani. Guardate la Juve. Bisognerebbe invertire la tendenza e avere più italiani nelle proprie squadre”.

E leí, direttore? Rimpianti di mercato?
“Siamo contenti. Quest’anno già un mese prima sapevamo quali calciatori prendere. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e non ho alcun rimpianto”.

Crotone realtà in crescita. Settimana dopo settimana.
“L’inversione dello scorso quando sono subentrati Gianni Vrenna come presidente e Raffaele come direttore generale - che deve ancora immedesimarsi ma può diventare un grande dirigente - è stata importante. Qui c’è gente che ha voglia e passione”.

E poi c’è un altro segreto. Lo scouting affidato a suo figlio Graziano.
“Abbiamo un modo di lavorare che negli anni ha dato i propri frutti. Non è facile indovinare i calciatori bravi, ho fatto anche io l’osservatore e so cosa vuol dire. Negli anni il Crotone può ancora migliorare. E se ci salveremo quest’anno potremo stabilirci in serie A per tanti anni. Siamo un grande gruppo di lavoro, bravi anche i nostri Anselmo Iovine ed Emanuele Roberto, che hanno fatto un grande lavoro affinché potessimo prendere Diaby dal PSG”.

Il mercato e la chiusura anticipata all’8 agosto. Come la vede?
“Sono d’accordo, si. Bisogna accorciare le date. L’8 agosto è una data che potrebbe mettere d’accordo tutti. Quando si gioca il mercato deve essere chiuso, altrimenti i giocatori non sono mai tranquilli”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

...con Bonato 24.04 - “Ora il Napoli deve crederci, anche perché la Juve ha un calendario più difficile. Per gli azzurri è un sogno, devono inseguirlo”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di Sassuolo e Udinese, Nereo Bonato. Che succede alla Juve? “Un momento di difficoltà può capitare. L’infortunio di...

A tu per tu

...con Corsi 23.04 - “Siamo tutti molto concentrati, i ragazzi hanno tanto entusiasmo per giocarla. Da sempre abbiamo considerato la partita contro il Frosinone uno spartiacque per il finale. E poi possiamo misurarci contro una delle favorite del torneo: all’andata sembrava avessero qualcosa in più di...

A tu per tu

...con Marino 22.04 - “È una partita apertissima, la Juve ha a disposizione due risultati; il Napoli uno solo per alimentare le speranze di Scudetto”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex dg del Napoli, Pierpaolo Marino in vista della super sfida di questa sera. La Juve però parte favorita... “Sono partite...

A tu per tu

...con Baroni 21.04 - “Mi documento, guardo partite. Quando si è fuori l’unica cosa che conta è aggiornarsi per non farsi trovare impreparati”. Marco Baroni, archiviato l’esonero dal Benevento, guarda avanti ed è pronto per una nuova avventura. Intanto parla a TuttoMercatoWeb. Stasera c’è Milan-Benevento....

A tu per tu

...con Merkel 20.04 - L’Italia nel cuore. Alexander Merkel il calcio italiano non l’ha mai dimenticato. Il centrocampista dell’Admira Wacker - assistito per l’Italia da FTA Agency di Alfonso Marotta e Luca Grippo - si gode il momento positivo della sua squadra. Con un occhio al mercato che verrà. Siamo...

A tu per tu

...con Stellone 19.04 - “La Roma contro il Barcellona ha giocato una partita incredibile ad alta intensità, la prestazione è stata straordinaria. Il risultato è storico perché ha ribaltato ogni pronostico”. Cosi a TuttoMercatoWeb sull’impresa giallorossa contro il Barça in Champions League, Roberto Stellone. E...

A tu per tu

...con Bertotto 18.04 - “Nove sconfitte di fila sono un segnale preoccupante. Un segnale che qualcosa non va”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex capitano dell’Udinese, Valerio Bertotto, sul momento negativo dei bianconeri. Vista da fuori: che succede all’Udinese? “Bisognerebbe stare dentro la realtà per comprendere...

A tu per tu

...con Bentancur 17.04 - Tanto mercato per Abel Hernandez e Lucas Torreira in estate. “Per Abel, che è un ragazzo maturato e cresciuto in fretta, abbiamo delle richieste dall’Inghilterra. Ma l’Italia il ragazzo l’ha nel cuore, infatti mi ha chiesto le squadre interessate”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente...

A tu per tu

...con Favaretto 16.04 - Italiani vincenti all’estero. Paolo Favaretto regala la salvezza al Senglea. “È stata bella impresa. Il campionato maltese ha buone squadre, salvarci con tre giornate d’anticipo è un risultato storico”, dice l’ex allenatore del Venezia a TuttoMercatoWeb. Come è stata accolta questa...

A tu per tu

...con Palermo 15.04 - .“Nelle partite della Roma e della Juve in Champions abbiamo dato dimostrazione che il calcio italiano è vivo”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente Paolo Palermo a proposito dei risultati in Champions League. “La Juve? Da italiano ci sono rimasto malissimo. Quello che è successo non è...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.