HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

10 febbraio 1986, il Milan passa ufficiosamente nelle mani di Silvio Berlusconi

10.02.2019 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 10309 volte
10 febbraio 1986, il Milan passa ufficiosamente nelle mani di Silvio Berlusconi

Il 10 febbraio 1986 è una data importante non solo per la storia del Milan ma sicuramente anche del calcio italiano e non solo: con l'acquisizione ufficiosa, la ratificazione ufficiale avverrà dieci giorni dopo, il 20 febbraio, Silvio Berlusconi diventa il nuovo proprietario dell'AC Milan. Il 24 marzo ne diventa anche il presidente. Parte un'epoca estremamente gloriosa per il Milan, che vincerà tantissimo a livello nazionale ma soprattutto internazionale. Berlusconi è stato di gran lunga il presidente più vincente della storia rossonera: 8 volte campione d'Italia, 5 volte campione d'Europa e poi 2 Coppe Intercontinentali e una Coppa del Mondo per club. Ha inoltre vinto 7 Supercoppe italiane, 5 europee nonché una Coppa Italia per un totale di 29 trofei ufficiali in 30 anni. Berlusconi cambierà anche il modo di intendere il calcio in Italia: a partire dai grandi investimenti, decisamente nuovi per l'epoca, fino a un'idea di calcio sempre più spettacolare e mediatico.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Accadde Oggi...

Primo piano

Il punto sulla A femminile: alla Juve il derby d'Italia. Il Milan non molla Dopo il derby meneghino l’Inter perde anche il primo derby d’Italia al femminile contro la Juventus. Una sconfitta più netta di quella maturata contro le cugine rossonere che almeno per un’ora erano state fermate sul pari. La Juventus infatti parte col piede giusto e dopo mezzora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510