HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Accadde Oggi...

10 luglio 1994, Stoichkov elimina la Germania. E la Bulgaria punta l'Italia

10.07.2018 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 9666 volte
10 luglio 1994, Stoichkov elimina la Germania. E la Bulgaria punta l'Italia

Il 10 luglio 1994 a New York va in scena il quarto di finale dei Mondiali fra Bulgaria e Germania. Incontro che ci interessa da vicino poiché la vincitrice avrebbe affrontato l'Italia, che il giorno prima aveva strappato il pass per le semifinali con un sofferto 2-1 alla Spagna. Tutti i pronostici pendono in favore dei tedeschi, campioni del mondo in carica e opposti a una outsider il cui ingresso tra le prime 8 sembrava già un incredibile successo. Eppure quella Bulgaria era nel periodo storico più florido in assoluto, con giocatori che si stanno imponendo in Europa come Emil Kostadinov, Yordan Letchkov, Krassmir Balakov. Ma soprattutto un fuoriclasse assoluto come Hristo Stoichkov, già stella al Barcellona. Una squadra al top della condizione, della motivazione e dell'entusiasmo che supera a sorpresa una Germania troppo vecchia e stanca, ma che si era illusa col vantaggio di Lothar Matthäus. Nell'ultimo quarto d'ora i bulgari ribaltano la qualificazione con Stoichkov (76') e Lethkov (79') e approdano per la prima volta nella loro storia in semifinale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 luglio JUVE, NON SOLO CR7. IN ARRIVO GODIN E ZIDANE POTREBBE AFFIANCARE PARATICI. ALEX SANDRO VERSO IL PSG. ALISSON SEMPRE PIU VICINO AL LIVERPOOL MENTRE FLORENZI SEMPRE PIU GIALLOROSSO. HIGUAIN DICE SI AL MILAN, MORATA SECONDA SCELTA. ELLIOT CAMBIERA' DIRIGENZA, FASSONE E MIRABELLI AL PASSO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy