HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

11 novembre 2007, calcio in lutto per l'uccisione di Gabriele Sandri

11.11.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 13272 volte
© foto di Federico Gaetano

L'undici novembre 2007 il mondo del calcio è scosso dalla morte di Gabriele Sandri, il tifoso della Lazio ucciso da un colpo di pistola fatto partire da un agente della Polstrada, Luigi Spaccarotella, dopo una rissa tra tifosi in un'area di servizio lungo l'A1. Tutto avvenne a Badia al Pino, in provincia di Arezzo. Sandri stava andando insieme agli amici a seguire la Lazio impegnata a Milano contro l'Inter. Una lite tra i tifosi laziali e juventini fece pensare ad una rapina e l'agente Spaccarotella - dalla parte opposta della carreggiata - sparò un colpo che colpì, uccidendolo, il tifoso laziale che si trovava seduto sul sedile posteriore dell'auto su cui stava viaggiando. La partita tra inter e Lazio fu rinviata mentre tutte le altre gare iniziarono con dieci minuti di ritardo.



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Canovi “Ricordo Favini già da quando lavorava con Sandro Vitali al Como e tirarono fuori tantissimi calciatori che arrivarono in Serie A”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Dario Canovi ricorda Mino Favini. Un ricordo particolare? “La sua qualità non era scoprire i talenti, ma educarli....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510