HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Accadde Oggi...

12 aprile 2000, Ronaldo si infortuna di nuovo al tendine rotuleo del ginocchio

12.04.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 10381 volte

Il 12 aprile del 2000 Ronaldo, il Fenomeno, si infortuna nuovamente al ginocchio nel giorno del suo rientro. Erano passati quasi sei mesi dall'operazione al tendine rotuleo destro e quel giorno di aprile il brasiliano fu mandato in campo nella ripresa, contro la Lazio, nella finale d'andata della coppa Italia: dopo sei minuti Ronaldo si lacerò il tendine rotuleo nel tentativo di un doppio passo al limite dell'area, e fu così costretto a lasciare il campo in lacrime, in barella. Il giorno successivo si sarebbe sottoposto ad intervento chirurgico a Parigi dal professor Saillant che lo aveva operato nel novembre del 1999. Prima di rivederlo in campo trascorse più di un anno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Braglia “Sono contento per la società, per Trinchera e per tutti quelli che ci hanno voluto bene. E anche per chi ci ha voluto male”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Cosenza Piero Braglia, fresco di promozione in Serie B e rinnovo contrattuale. Archiviati i festeggiamenti è tempo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy