VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Accadde Oggi...

13 aprile 1978, l'Inter perde 2-0 in amichevole contro il Brasile

13.04.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 9310 volte
© foto di Andrea Pasquinucci

Il 13 aprile 1978 l'Inter perde 2-0 a San Siro contro la Nazionale brasiliana, di fronte ad ottantamila spettatori. La Milano nerazzurra e non solo quella sera era paralizzata e anche l'incasso non fu niente male per l'epoca: trecento milioni di lire. Era una partita per celebrare i 70 anni del club nerazzurro. Il Brasile scese in campo con una formazione piena di grandi nomi. Da Cerezo a Rivelino, da Zico a Dirceu. Proprio quest'ultimo segnò il secondo gol con un fantastico tiro di sinistro, mentre il primo lo realizzò Nunes, che fu svelto a riprendere un tiro di Zico che era stato respinto da Bordon. Bersellini, tecnico dell'Inter, rimase comunque contento, del gioco della sua squadra che tra l'altro un paio di mesi più tardi avrebbe vinto la Coppa Italia in finale contro il Napoli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Paulinho, il diciassettenne già designato a costare più di 100 milioni Il nuovo astro nascente del calcio brasiliano potrebbe non finire a Real Madrid, Barcellona o Manchester City. Il Vasco da Gama ha ceduto l'erede di Coutinho, Paulinho, numero 7 della Seleçao under 17 nello scorso torneo in Cile. Grande fisico, assomiglia più a Hulk sia per la capacità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.