HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Accadde Oggi...

17 febbraio 2010, la Fiorentina viene eliminata dalla Champions dal Bayern: scoppia il caso Ovrebo

17.02.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 3369 volte
17 febbraio 2010, la Fiorentina viene eliminata dalla Champions dal Bayern: scoppia il caso Ovrebo

Il 17 febbraio 2010 la Fiorentina viene sconfitta 2-1 a Monaco di Baviera contro il Bayern. Era l'andata degli ottavi di finale di Champions League e il match è ricordato soprattutto per il clamoroso errore da parte dei direttori di gara in occasione del gol decisivo di Klose, in nettissimo fuorigioco. La Fiorentina di Prandelli aveva preparato la partita nei minimi particolari e nel corso del primo tempo era riuscita anche a rendersi pericolosa con Natali (di testa) ma prima dell'intervallo i tedeschi passarono in vantaggio con Robben che trasformò un rigore concesso per fallo di Kroldrup su Ribery. Nella ripresa però la Fiorentina trovò rapidamente il pari proprio con Kroldrup su assist di Jovetic. Il match si accese e i toscani restarono anche in dieci per il rosso a Gobbi (gomitata a Robben) finchè si arrivò al gol di Klose in netto fuorigioco su tocco di Olic. Ovrebo, contestatissimo, convalidò su suggerimento del guardalinee Nebben. Ai viola restò la netta sensazione di aver subìto un furto ma rimase anche l'orgoglio di aver tenuto testa e messo in pesante difficoltà i tedeschi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Andrea Bosco: la Juve che verrà In porta il polacco sarà titolare. Il suo secondo sarà Perin. Di Buffon sapete. Terzini: l'infortunio di Spinazzola complica le cose. Asamoah ha preferito il “rialzo” dell'Inter. Lo svizzero ha chiuso con un anno di ritardo dopo essersi ancora una volta reso utilissimo . Resterà...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy