HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Accadde Oggi...

17 giugno 1970, Italia-Germania 4-3: la partita del secolo

17.06.2018 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 10496 volte

Il 17 giugno 1970 è una data importante per il calcio mondiale. La data della "Partita del Secolo" giocata allo stadio Azteca di Città del Messico, la semifinale dei Mondiali fra Italia e Germania Ovest. Chi c'era non avrebbe mai sospettato, almeno fino al 91', che si sarebbe fatta la storia. Roberto Boninsegna segna dopo 8 minuti, poi gli azzurri controllano, con una Germania che raramente si rende pericolosa. Al 92' da una rimessa laterale Grabowski crossa in area e trova inspiegabilmente libero Schnellinger, che in spaccata segna l'1-1. In quel momento nasce la leggenda di Italia-Germania. Ai supplementari succede di tutto: Gerd Muller porta avanti i tedeschi, Burgnich pareggia e Riva prima dello scadere del primo tempo supplementare fa 3-2. Non è finita perché Gianni Rivera, protagonista della storica staffetta con Sandro Mazzola, disfa e fa: prima sugli sviluppi di un corner rimane impalato sul palo lasciando sfilare il pallone colpito da Gerd Muller che vale il 3-3, poi rimedia immediatamente e segna il definitivo 4-3 da un'azione partita direttamente dal calcio d'inizio. Milioni di italiani festeggiano nella notte, i giornali riporteranno l'impresa soltanto il 19 giugno: l'Italia è in finale col Brasile, i messicani decisero di rendere omaggio al grande spettacolo murando una lapide all'esterno dello stadio Azteca, con la scritta: "Lo Stadio Azteca rende omaggio alle selezioni di Italia e Germania (4-3) protagoniste del Mondiale del 1970 della Partita del Secolo, 17 giugno 1970".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 luglio JUVE, NON SOLO CR7. IN ARRIVO GODIN E ZIDANE POTREBBE AFFIANCARE PARATICI. ALEX SANDRO VERSO IL PSG. ALISSON SEMPRE PIU VICINO AL LIVERPOOL MENTRE FLORENZI SEMPRE PIU GIALLOROSSO. HIGUAIN DICE SI AL MILAN, MORATA SECONDA SCELTA. ELLIOT CAMBIERA' DIRIGENZA, FASSONE E MIRABELLI AL PASSO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy