HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Accadde Oggi...

17 giugno 1970, la partita del secolo: Italia-Germania Ovest 4-3

17.06.2017 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 10985 volte

Il 17 giugno 1970 è una data importante per il calcio mondiale. La data della "Partita del Secolo" giocata allo stadio Azteca di Città del Messico, la semifinale dei Mondiali fra Italia e Germania Ovest. Chi c'era non avrebbe mai sospettato, almeno fino al 91', che si sarebbe fatta la storia. Roberto Boninsegna segna dopo 8 minuti, poi gli azzurri controllano, con una Germania che raramente si rende pericolosa. Al 92' da una rimessa laterale Grabowski crossa in area e trova inspiegabilmente libero Schnellinger, che in spaccata segna l'1-1. In quel momento nasce la leggenda di Italia-Germania. Ai supplementari succede di tutto: Gerd Muller porta avanti i tedeschi, Burgnich pareggia e Riva prima dello scadere del primo tempo supplementare fa 3-2. Non è finita perché Gianni Rivera, protagonista della storica staffetta con Sandro Mazzola, disfa e fa: prima sugli sviluppi di un corner rimane impalato sul palo lasciando sfilare il pallone colpito da Gerd Muller che vale il 3-3, poi rimedia immediatamente e segna il definitivo 4-3 da un'azione partita direttamente dal calcio d'inizio. Milioni di italiani festeggiano nella notte, i giornali riporteranno l'impresa soltanto il 19 giugno: l'Italia è in finale col Brasile, i messicani decisero di rendere omaggio al grande spettacolo murando una lapide all'esterno dello stadio Azteca, con la scritta: "Lo Stadio Azteca rende omaggio alle selezioni di Italia e Germania (4-3) protagoniste del Mondiale del 1970 della Partita del Secolo, 17 giugno 1970".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Spalletti: una sostituzione e le chiavi del miracolo Dentro Karamoh e fuori Rafinha. Un momento specifico dello spareggio Champions, un istante preciso nel quale probabilmente l’universo nerazzurro nella sua totalità ha pensato: “È davvero finita, è uscito il migliore” o qualcosa di simile. Un attimo che di fatto, al contrario, ha sancito...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy