HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

18 marzo 2010, il Fulham batte 4-1 la Juve eliminandola dall'Europa League

18.03.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 7776 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il 18 marzo 2010 la Juventus perde 4-1 a Londra contro il Fulham e viene eliminata negli ottavi di finale di Europa League. Una sconfitta bruciante e totalmente inattesa, con cui i bianconeri hanno dilapidato il vantaggio dell'andata, quando avevano vinto 3-1. Eppure la partita sembrava essersi messa nel verso giusto con la rete iniziale di Trezeguet dopo due minuti. In realtà la squadra di Zaccheroni velocemente iniziò a lasciare ampi spazi agli avversari che pareggiarono al nono con Zamora. Poi i bianconeri rimasero in dieci per l'espulsione di Cannavaro, che stese Davies lanciato verso la porta di Chimenti. Juve in inferiorità numerica e anche in confusione: il 2-1 arrivò con un gol di Gera in solitudine in area. Nella ripresa un fallo di mano di Diego in area concesse il rigore per il Fulham trasformato da Gera e nel finale arrivò anche il gol di Dempsey con un pallonetto. Una serata totalmente da dimenticare per la Juventus.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, João Felix: non si nasce Rui Costa Fantasista di grande talento, il portoghese João Felix ha affinato anche il fisico durante gli ultimi mesi, guadagnandosi la stima del tecnico del Benfica, che lo ha coinvolto in Prima Squadra con sempre più continuità nelle ultime settimane. Un assist-man nato che ha dimostrato anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->