HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

24 maggio 2009, Paolo Maldini gioca a San Siro la sua ultima gara ma una parte della tifoseria lo contesta

24.05.2018 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 8716 volte
© foto di Federico De Luca

Il 24 maggio 2009 Paolo Maldini gioca la sua ultima partita a San Siro, contro la Roma. La festa però è rovinata da uno striscione polemico esposto dalla curva sud: 'Grazie capitano: sul campo un campione infinito ma hai mancato di rispetto a chi ti ha arricchito', si leggeva. Durante il giro d'onore poi ne è comparso anche un altro, pure questo polemico. 'Per i tuoi 25 anni di gloriosa carriera sentiti ringraziamenti da chi hai definito mercenari e pezzenti'. La scritta era accompagnata da una maglia di Franco Baresi (da cui nel '97 Maldini ereditò la fascia) e dal coro "C'è solo un capitano". Probabile che dietro questa protesta ci fosse anche il ricordo della trattativa tra il giocatore e il club segnata da divergenze sull'ingaggio. Resta comunque la carriera immensa di Maldini: 902 partite con la maglia del Milan, 7 scudetti, 5 Supercoppe italiane, 1 Coppa Italia, 5 Champions, 5 Supercoppe Uefa, 2 coppe Intercontinentali e un mondiale per club.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

La "resa" del nemico giurato. Questa Juve è progettata per la leggenda “Qualità in ogni zona del campo. Bonucci e Chiellini da Harvard della difesa”. Parole e musica di Josè Mourinho, uno che di triplette se ne intende, e che identifica proprio il grande slam come unico obiettivo plausibile per la Juventus nella stagione in corso. Una consacrazione regalata...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy