VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Accadde Oggi...

24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio

24.03.2017 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 17092 volte
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio

Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava allo stadio dell'Ajax come donna delle pulizie e grazie a lei entrò a far parte delle giovanili del club di Amsterdam. A 17 anni è già in prima squadra, e va in gol alla sua prima partita. La svolta nel 1965 con l'arrivo in panchina di Rinus Michels: nasce il concetto di "calcio totale" dove tutti i giocatori dovevano saper fare tutto. E Johann Cruijff ne era simbolo di questa rivoluzione che cambiò la concezione di calcio nel mondo. Centravanti di manovra di estrema eleganza, era in grado di far tutto: segnare, far segnare, difendere, impostare, dribblare. Vince tutto quel che c'è da vincere con l'Ajax: 9 campionati, 3 Coppe dei Campioni consecutive e con la maglia dei lancieri vince anche 2 dei 3 palloni d'oro che gli verranno riconosciuti. L'ultimo lo conquista con la maglia del Barcellona, dove si trasferì nel 1973, contribuendo a far vincere il titolo ai catalani, che mancava da 14 anni. Proprio il 14 è il numero che lo ha accompagnato per tutta la carriera. L'unica cosa che gli sfugge è il Mondiale nel 1974: la sua Olanda, definita all'epoca "arancia meccanica" gioca di gran lunga il miglior calcio e domina sempre e comunque. Ma cade all'atto finale contro i padroni di casa della Germania Ovest. Oltre ad esser stato riconosciuto come uno dei migliori giocatori di tutti i tempi, Cruijff è stato anche apprezzato allenatore, vincendo una Coppa delle Coppe con l'Ajax ma soprattutto aprendo un ciclo vincente col Barcellona. I blaugrana con lui in sella rompono l'egemonia del Real Madrid, vincono 4 campionati consecutivi, una Coppa delle Coppe ma soprattutto la prima, storica Copppa dei Campioni, superando nella finale del 1992 a Wembley la Sampdoria.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Accadde Oggi...
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Higuain prima o poi tornerà a segnare" Fari accesi sul derby di Torino, sul momento attuale vissuto da Higuain e Belotti e sulle sfide che Napoli Inter dovranno affrontare...
24 settembre 2002, la Juve batte 5-0 la Dinamo Kiev in Champions Il 24 settembre 2002 la Juventus batte 5-0 la Dinamo Kiev nella seconda giornata della prima fase della Champions. Del Piero fu uno...
TMW RADIO - Collovoti: "Mertens voto 9. Ok Ilicic; male J. Mario, 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati,...
#NES-tweet - #Calcio #Juventus - Un solo modo di tenere in vita il 4-2-3-1: la presenza contemporanea di #Cuadrado, #Dybala e #Mandzukic. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Valon Behrami Il centrocampista dell'Udinese e della nazionale Svizzera Valon Behrami e sua moglie Elena sono ritornati in Italia, dopo tre...
fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 6^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 24 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.