HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Accadde Oggi...

26 aprile 1998, la Juve batte l'Inter nella sfida scudetto. Polemiche sull'arbitro Ceccarini

26.04.2017 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 8534 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

Il 26 aprile 1998 la Juve vince 1-0 la sfida scudetto con l'Inter. Le due squadre in quel momento erano divise da un solo punto in classifica (era la quattordicesima di ritorno, mancavano altre tre gare alla fine), a favore dei bianconeri. La partita viene ricordata per le pesanti polemiche intorno all'arbitraggio di Piero Ceccarini: nella ripresa sul risultato di uno a zero per la Juve (gol di Del Piero), l'arbitro non assegnò un rigore netto ai nerazzurri per un fallo di Iuliano su Ronaldo. E sul capovolgimento di fronte fu invece fischiato un penalty alla Juve per fallo di West su Inzaghi (poi fallito da Del Piero). Il tecnico dell'Inter Simoni andò su tutte le furie e sbottò con 'Si vergogni' rivolto all'arbitro Ceccarini (le proteste portarono poi all'espulsione del tecnico). Discussioni roventi che finirono anche in Parlamento e ricordi certamente amari per i nerazzurri che ancor oggi non sono stati del tutto digeriti. Quel giorno infatti la Juve - con quel successo - vedeva lo scudetto ad un passo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 giugno L’AGENTE DI MERET: “NAPOLI CLUB PIÙ CONVINTO, È LA SOLUZIONE IDEALE”. INTER-MALCOM, OSTACOLO FAIR PLAY FINANZIARIO. SAMPDORIA, L’AGENTE DI CRAGNO SPINGE IL PORTIERE IN BLUCERCHIATO. TORINO, BRUNO PERES CI RIPENSA - “Il Napoli è il club più convinto, è la soluzione ideale”. Così l’agente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy