HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

3 gennaio 1993, a Firenze Cecchi Gori licenzia Radice dopo il ko con l'Atalanta

03.01.2019 04:00 di Lorenzo Marucci   articolo letto 17754 volte
© foto di Federico De Luca

Il 3 gennaio 1993 il vicepresidente della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori decide clamorosamente di esonerare il tecnico Gigi Radice dopo la sconfitta in casa contro l'Atalanta (gol di Perrone). Fino a quel momento la squadra viola - formata tra gli altri da Effenberg, Brian Laudrup, Baiano e Batistuta - aveva mostrato un bel calcio divertente ed era al secondo posto, ma dopo quel ko scivolò in sesta posizione: Cecchi Gori non era in sintonia con le idee di Radice, non gradiva che la squadra giocasse a zona e così bastò una sconfitta per far saltare la panchina del tecnico lombardo. Fu l'inizio della fine, Cecchi Gori scelse Agroppi ma la squadra - tornata a giocare a uomo - perse le sue certezze e sprofondò in classifica. Neppure la coppia Chiarugi-Antognoni, chiamata nel finale alla guida della squadra, riuscì ad ottenere la salvezza. E la Fiorentina finì incredibilmente in B.



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, Paratici non si arrende per De Ligt è sfida il Barça Un’altra settimana di evoluzioni per il futuro di Mathijs De Ligt. Il centrale difensivo dell’Olanda sarà oggetto di valutazioni da parte degli scout di mezza Europa, con la Juventus che sembra poter rappresentare l’unica alternativa credibile alla pole position ottenuta dal Barcellona....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510