HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Accadde Oggi...

3 novembre 1985, Maradona e la punizione che sfidò la fisica

03.11.2018 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 13038 volte
3 novembre 1985, Maradona e la punizione che sfidò la fisica

Il 3 novembre 1985 va in scena Napoli-Juventus, nona giornata del campionato di Serie A. I bianconeri arrivano alla sfida da rullo compressore, avendo vinto le precedenti 8 partite. Campo pesantissimo al San Paolo, che non si fa intimorire dall'acquazzone e fa registrare il tutto esaurito. In campo due fuoriclasse come Diego Armando Maradona e Michel Platini, decide un colpo di genio del numero 10 del Napoli. E lo fa con una punizione che sfida le leggi della fisica. A un quarto d'ora dalla fine e sul risultato di 0-0 viene concessa una punizione a due in area per il Napoli. Maradona sistema il pallone a 10-12 metri dalla porta, la barriera è vicinissima al punto di battuta, probabilmente a 5 metri. Pecci appoggia il pallone al Pibe de Oro che disegna una traiettoria che non solo scavalca la barriera, ma viene indirizzata sul primo palo e si infila all'incrocio. Qualcosa di mai visto. Quel Napoli inizierà a sognare in grande e capirà che nulla è impossibile, nemmeno la vittoria di uno scudetto. Che arriverà nella stagione seguente per la prima volta nella sua storia. Grazie soprattutto alle magie di Maradona.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

I casi da risolvere: i due litiganti dell'Inter, e i partenti illustri in Europa Non sarà un’estate banale, su questo si può già esprimere un velo di certezza che apre al quadro di una sessione di mercato che si preannuncia particolarmente ricca di colpi di scena. Dopo lo show aperto un anno fa con l’addio imponderabile tra Cristiano Ronaldo ed il Real Madrid,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510