HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Accadde Oggi...

5 maggio 2002, finale thrilling in A: Inter beffata, Juve campione

05.05.2017 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 119603 volte
© foto di Alterphotos/Image Sport

Il 5 maggio 2002 si assiste a una delle giornate più emozionanti della Serie A. L'ultima giornata del campionato 2001/2002 vede tre squadre in piena corsa per il titolo: Inter 69 punti, Juventus 68, Roma 67. Tutto è nelle mani dei nerazzurri, impegnati all'Olimpico contro una Lazio ancora in corsa per la qualificazione in Coppa Uefa; la Juventus a Udine affronta una squadra che ha appena ottenuto la matematica salvezza e la Roma va al Delle Alpi contro un Torino già tranquillo. Davanti a un Olimpico in netta maggioranza nerazzurra, l'Inter si illude con le reti di Vieri e Di Biagio. La doppietta di Poborsky, con il secondo gol arrivato proprio allo scadere del primo tempo gela la squadra allenata da Hector Cuper. Nel frattempo la Juventus che ha risolto in 5 minuti la pratica Udinese attende buone nuove dalla Capitale. Nella ripresa si assiste all'incredibile crollo di nervi dell'Inter che subisce il 3-2 dell'ex Simeone, infine il poker firmato Inzaghi. L'immagine di Ronaldo sostituito e in lacrime in panchina fotografa la disperazione di chi ha visto infrangersi un sogno nel modo più crudele. La Juventus si laurea campione d'Italia, l'Inter subisce oltre il danno la beffa: viene superato dalla Roma (vincente 1-0 sul Toro, gol di Cassano) ed è costretto a guadagnarsi la Champions League attraverso i preliminari.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Elmohamady: "Sogno Premier col Villa. Egitto, non solo Salah" E' una delle icone dell'Egitto di Hector Cuper. Che non è solo Mohamed Salah, ma pure Ahmed Elmohamady. Terzino ed esterno destro classe 1987, si giocherà domani la promozione in Premier League con il suo Aston Villa, a Wembley, contro il Fulham. "E' stata un'annata positiva -racconta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy