VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Accadde Oggi...

8 aprile 1990, la monetina di Alemão e il gol fantasma di Marronaro

08.04.2017 04:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 2923 volte
© foto di Sara Bittarelli

L'8 aprile 1990 va in scena il 31° turno del campionato di Serie A. Milan e Napoli si danno vita a un entusiasmante duello per il titolo. I rossoneri, impegnati a Bologna, devono conservare il punto di vantaggio sui partenopei che devono giocare a Bergamo contro l'Atalanta. Sul campo si chiude su entrambi i campi sullo 0-0, ma in entrambi i campi avviene un giallo. A Bologna quando mancano pochi minuti alla fine un tiro di Lorenzo Marronaro colpisce Filippo Galli e Pazzagli pasticcia: il portiere involontariamente porta la sfera di poco oltre la linea, prima di fermarla. Ma nel groviglio generale l'arbitro Tullio Lanese non si accorge che la palla è entrata. A Bergamo, invece, il centrocampista Alemao viene colpito da una monetina e accompagnato dal massaggiatore Salvatore Carmando si accascia a terra ("buttati a terra" è il suggerimento dello stesso Carmando al brasiliano). Il Napoli sporge reclamo presentando il referto medico ("lieve trauma cranico" è ciò che viene riscontrato) e gli viene assegnata la vittoria a tavolino 2-0. Una moneta da 100 lire vale l'aggancio in classifica.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.