Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / akragas / Altre notizie
Heysel, il ricordo commosso della Juventus e del Liverpool di quella tragica serataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 29 maggio 2020 12:48Altre notizie
di Tutto Akragas Calcio
per Forzaakragas.it

Heysel, il ricordo commosso della Juventus e del Liverpool di quella tragica serata

In trentanove persero la vita a Bruxelles, il 29 maggio 1985

Sono passati ben 35 anni da quella tragica e maledetta serata del 28 maggio 1985. Allo stadio "Heysel" di Bruxelles  andava in scena la finale della Coppa dei Campionati tra la Juventus e il Liverpool, quando 39 persone (32 italiani,4 belgi, 2 francesi e un irlandese) morivano per dei disordini provocati dagli hooligan inglesi che causarono il crollo del settore Z in cui ereno presenti i sostenitori bianconeri. La Juventus e il Liverpool ricordano quella tragica sera attraverso un post pubblicato attraverso i propri canali ufficiali: 

"La parola Heysel è una di quelle che mai e poi mai potremo dimenticare. - si legge nel sito ufficiale bianconero - Sono passati trentacinque anni, ma la memoria di chi c’era, di chi ha assistito dai teleschermi di casa, e anche di chi non era ancora nato ma ha conosciuto i fatti leggendo i libri di storia, è qualcosa che si risveglia, immediatamente, al solo leggere o sentire quella parola.

Heysel.

Quel giorno a Bruxelles c’era il sole. Un sole che stava lasciando sul campo i suoi ultimi raggi, quando proprio su quel campo, e su quegli spalti, prima dell’inizio della Finale di Coppa dei Campioni fra Juve e Liverpool, si consumò l’incredibile. Si consumò l’orrore. Successe tutto in pochi istanti: le cariche, la corsa per scappare, quel muro che crolla. E il panico. Una notte, quella di Bruxelles, che si portò via 39 persone, quasi tutte italiane: il più giovane fra loro aveva solo dieci anni. È alla loro memoria che oggi, come ogni giorno, dedichiamo il nostro raccoglimento, e il nostro dolore.Perché passano gli anni, ma quella parola continua a evocare in noi lo stesso, immutato dolore.

Heysel".

Il Liverpool ricorda: "We remember the 39 football fans who lost their lives at Heysel Stadium in Belgium on this day 35 years ago. You'll Never Walk Alone (Ricordiamo i 39 tifosi che hanno perso la vita allo stadio Heysel in Belgio, 35 anni fa. ou'll Never Walk Alone). 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000