Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / alessandria / Editoriale
Nove punti in una settimana e quel gol sotto la Gradinata NordTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
lunedì 08 marzo 2021 12:30Editoriale
di Fabrizio Pozzi
per Grigionline.com

Nove punti in una settimana e quel gol sotto la Gradinata Nord

Nove punti ottenuti in meno di una settimana sono un bottino importante per l’Alessandria, che riaggancia così in classifica il Lecco a quota 50, anche se i lombardi sono in vantaggio negli scontri diretti, quindi se il campionato finisse oggi il Lecco sarebbe quarto e l'Alessandria quinta.

Ma torniamo alla gara con l'Albinoleffe. Di solito quando ci sono turni infrasettimanali è la terza partita a creare i maggiori problemi sul piano della tenuta fisica. Ma contro l’Albinoleffe, proprio nell’ultimo quarto d’ora, l’Alessandria ha trovato inattese energie fisiche - e soprattutto mentali - che le hanno permesso di spingere sull’acceleratore e creare quattro o cinque nitide occasioni da rete.

Certo, non c’è dubbio che la partita sarebbe stata da chiudere prima. Forse i grigi - che avevano visto la gara incanalarsi nei binari migliori grazie al vantaggio segnato in apertura dalla prodezza di Di Quinzio ed alla superiorità numerica regalata dall’ingenuità di Borghini espulso alla mezzora - si sono accontentati di sentirsi in pieno controllo del match anche senza aver ancora trovato la seconda rete. Il momentaneo pareggio messo a segno da Giorgione a meno di un quarto d’ora dal termine, oltre ad essere stato il frutto di una serie di errori individuali che si sono trasformati in una disattenzione collettiva della difesa, è stato una sorta di interruttore che ha improvvisamente riacceso i grigi che si stavano vedendo sfuggire un successo più che meritato.

Il gol di Di Gennaro, primo in maglia grigia, ha fatto esplodere l’esultanza di tutta la squadra, elemento che ormai sta diventando una piacevole abitudine. Esultanza, tra l’alto, più che giustificata dopo che la rete della vittoria è stata segnata al 94’ e, per di più, sotto la Gradinata Nord.

Per un attimo abbiamo anche pensato a quanto sarebbe stato ancora più bello se la gradinata fosse stata gremita dai tifosi, come l’abbiamo vista in molte occasioni in passato.

Invece era desolatamente vuota...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000