Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / alessandria / Prima Pagina
Moreno Longo: “Saremmo stupidi a pensare di avercela già fatta”
lunedì 07 giugno 2021 08:30Prima Pagina
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

Moreno Longo: “Saremmo stupidi a pensare di avercela già fatta”

L’Alessandria si è imposta per 2-1 al ‘Città di Gorgonzola’ con l’Albinoleffe nella semifinale di andata dei playoff di serie C. Il tecnico dei grigi Moreno Longo, però, ha subito messo in guardia l’ambiente. Queste le sue parole al termine del match.

Credo sia stata una vittoria frutto di un’ottima prestazione su un campo difficile. Contro un avversario ostico, che ci ha concesso davvero poco, ed abile nelle ripartenze. Non era facile venire qui a fare un certo tipo di partita, i ragazzi sono stati bravi ad interpretarla. Dopo il 2-0 potevamo e dovevamo essere aggressivi come lo siamo stati per il resto della gara. Abbiamo preso gol in una delle rare occasioni nelle quali l’Albinoleffe si è riversato nella nostra metà campo. Dovremo essere concentratissimi nella partita di ritorno, dobbiamo recuperare energie mentali e fisiche per farci trovare pronti mercoledì”.

Alessandria che è uscita alla distanza. “Dobbiamo temere la loro qualità ed organizzazione. È una squadra che concede poco ed ha giocatori abili a ribaltare l’azione. Al ritorno avranno anche Manconi, che negli spazi aperti può essere devastante. Dobbiamo avere grandissimo rispetto di una squadra che ha meritato di essere in semifinale. Dovremo giocarci il passaggio del turno con lo spirito di oggi e senza cali di tensione”.

La finale non è ancora ipotecata. “Non è scaramanzia, ma c’è nulla di scontato. Saremmo stupidi a pensare di avercela già fatta, ogni partita fa storia a sé. Dovremo giocare anche mercoledì con il coltello tra i denti. Ci saranno grandi insidie. Sono contento del secondo tempo, anche se nella prima frazione ci era mancato nulla. Quando si è in semifinale playoff non ci sono partite nelle quali fare quello che si vuole. Bisogna avere la pazienza di portare le partite dove vogliamo noi. E far emergere la nostra qualità”.

Ecco cosa non fare mercoledì prossimo. “Non dovremo pensare di gestire la partita, ma giocarla al massimo. E pensando che tutto si azzera. Servirà lo spirito giusto per cercare di vincere la partita. Chiarello? Valuteremo le sue condizioni martedì”.

Peccato per l’ammonizione di Giorno, uno dei migliori a Gorgonzola. “Tornare verso la normalità è importante per tutto il calcio, non solo per noi. Oggi avevamo tifosi al seguito e mi spiace per l’ammonizione di Giorno. C’è un regolamento, giusto, ma è un peccato togliere l’esultanza ai giocatori. Punire con un cartellino giallo queste situazioni mi sembra eccessivo”.

La squadra è in buone condizioni – ha concluso Longo – indipendentemente dagli avversari. Dobbiamo continuare a mantenere questa condizione il più a lungo possibile curando ogni particolare. Abbiamo nulla da gestire, dobbiamo andare in campo con fame, ‘garra’, e cattiveria. Se non passi il turno, poi, stai a pensare a quello che sarebbe potuto essere. Il turno è ancora aperto e dovremo essere bravi a superarlo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000