Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / alessandria / Prima Pagina
Pordenone-Alessandria, le probabili formazioni in campo alle 20.30TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
martedì 30 novembre 2021, 16:30Prima Pagina
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

Pordenone-Alessandria, le probabili formazioni in campo alle 20.30

Turno infrasettimanale per il campionato di serie B che scende in campo per la 15^ giornata. Allo stadio ‘Teghil’ di Lignano Sabbiadoro (UD) si sfideranno Pordenone ed Alessandria con calcio d’inizio alle 20.30. Incontro delicato per due formazioni coinvolte nella lotta per la salvezza, con i padroni di casa ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato e gli ospiti a caccia di conferme dopo due successi consecutivi.

Uno dei temi dell’incontro è rappresentato dai numeri particolarmente negativi che presentano i neroverdi numeri molto negativi, che non devono trarre in inganno come ha chiaramente sottolineato alla vigilia il tecnico dei grigi Moreno Longo. Non si può trascurare, infatti, che da quando sulla panchina dei ramarri è tornato a sedersi Bruno Tedino – era la nona giornata – i friulani hanno spesso offerto prestazioni di ottimo livello raccogliendo anche meno di quanto meritato. Esattamente come è accaduto, per esempio, nella trasferta di Frosinone del turno scorso.

Pordenone – Mister Tedino è alle prese con il tentativo di recupero di alcuni elementi, quali Mensah, Misuraca, Sabbione e Tsadjout che non riusciranno ad essere della partita. Sicuramente sarà assente il terzino destro El Kaouakibi, squalificato, anche se rientrerà Falasco che ha scontato la sua squalifica nel turno scorso. In porta sarà confermato Perisan. L’incertezza maggiore per quanto riguarda la difesa a quattro che vedrà Camporese e Barison al centro, riguarda l’esterno destro dove potrebbe essere schierato il rientrante Chrzanowski in alternativa a Magnino, il quale arretrerebbe la sua posizione. A sinistra, invece, tornerà appunto Falasco. A centrocampo potrebbero trovare posto Petriccione, Pasa e Zammarini, in particolare nel caso in cui Magnino fosse proposto nel pacchetto arretrato. Completeranno lo schieramento Folorunsho, in ballottaggio con Ciciretti, per il ruolo di trequartista oltre agli attaccanti Pellegrini e Cambiaghi

Alessandria – Non cambiano gli uomini a disposizione di mister Longo che può contare sugli stessi effettivi del turno di sabato scorso. Confermate, dunque, le assenze di MantovaniPalazzi, BellodiSini e dello squalificato Marconi, mentre i centrocampisti Ba e Bruccini – entrambi in panchina già con la Cremonese – hanno potuto svolgere qualche allenamento in più con il gruppo. A livello di formazione, almeno inizialmente, non dovrebbero esserci particolari variazioni rispetto a quanto visto nelle ultime due vittoriose uscite. Tra i pali ci sarà Pisseri, protetto dall’ormai consueta difesa a tre composta da Prestia, Di Gennaro e Parodi. La linea mediana farà affidamento sul tandem centrale formato da Casarini e Milanese i quali, almeno a gara in corso, potrebbero essere rilevati dai già citati Ba e Bruccini. Stesso discorso per quanto riguarda gli esterni, dove è presumibile che Mustacchio e Lunetta possano fare staffetta con Pierozzi e Beghetto. In attacco il tecnico potrebbe nuovamente decidere di puntare su Arrighini supportato dalla vena realizzativa di Corazza e dalla duttilità di Chiarello. Kolaj, Palombi, e magari Orlando, sono comunque pronti a subentrare.

Queste le probabili formazioni in campo oggi alle 20.30

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Magnino, Camporese, Barison, Falasco; Petriccione, Pasa, Zammarini; Folorunsho; Pellegrini, Cambiaghi. A disp. Bindi, Fasolino, Stefani, Ciciretti, Onisa, Kupisz, Bassoli, Pinato, Butic, Chrzanowski, Sylla, Perri. All. B. Tedino.

Alessandria (3-4-3): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Parodi; Mustacchio, Casarini, Milanese, Lunetta; Chiarello, Arrighini, Corazza. A disp. Crisanto, Russo, Ba, Benedetti, Beghetto, Bruccini, Orlando, Pierozzi, Palombi, Kolaj, Celesia. All. M. Longo.

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido (Lanotte-D’Ascanio. IV uff. Delrio. VAR Giua, Scatragli). 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000