Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / alessandria / Prima Pagina
Pordenone-Alessandria 2-0, Pinato e Folorunsho stendono i grigiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
martedì 30 novembre 2021, 22:45Prima Pagina
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

Pordenone-Alessandria 2-0, Pinato e Folorunsho stendono i grigi

Il Pordenone batte per 2-0 l’Alessandria al ‘Teghil’ di Lignano Sabbiadoro.

Nella fredda serata friulana i padroni di casa propongono qualche lieve variazione nella la formazione iniziale, mentre gli ospiti confermano l’undici del turno scorso. Dopo appena due minuti l’Alessandria si rende pericolosissima con Mustacchio che controlla un cross di Arrighini da sinistra e calcia da due passi costringendo Perisan alla respinta in tuffo. Poco dopo un durissimo intervento di Folorunsho su Parodi è punito solo con il giallo dal direttore di gara. I grigi sembrano provare a fare la partita ma al quarto d’ora Pasa elude la marcatura di Milanese e pesca l’inserimento di Pinato il quale sorprende la difesa grigia e, in diagonale, batte Pisseri per il vantaggio del Pordenone. Gli ospiti provano a reagire immediatamente proprio con Milanese, ma il suo piatto a colpo sicuro è salvato in extremis dalla difesa di casa. Dopo aver ottenuto il vantaggio, comunque, il Pordenone acquista fiducia mentre la manovra dei grigi difetta di precisione. Al 32’ Folorunsho costringe Pisseri ad uno strepitoso intervento con un gran sinistro a giro diretto all’incrocio dei pali. I grigi provano a scuotersi con diagonale di Corazza sul quale, al 37’, Perisan blocca a terra. La manovra dell’Alessandria non è particolarmente fluida comunque il tempo si chiude con un tentativo di Lunetta disinnescato dall’attento Perisan.

La ripresa comincia con Pierozzi che rileva Mustacchio nelle fila dei grigi e, contemporaneamente, Parodi si sposta sul settore di destra della difesa. Il copione non cambia, con l’Alessandria a spingere ed i padroni di casa a provare a colpire in contropiede. Al 60’ Longo opera tre cambi inserendo Kolaj, Palombi e Orlando al posto di Arrighini, Corazza e Lunetta. Non passa neanche un minuto ed il Pordenone raddoppia con Folorunsho che approfitta di un’indecisione di Di Gennaro, preceduta da un errore di Pierozzi, e fredda Pisseri. A questo punto la gara pare definitivamente segnata, con i grigi che non sembrano più avere le forze per trovare la reazione. È, infatti, ancora il Pordenone a rendersi pericoloso con i neo-entrati Kupisz e Sylla che hanno opportunità sulle quali Pisseri si oppone alla grande contenendo così il passivo. Solo nel finale Orlando chiama Perisan ad una difficile deviazione con un sinistro scagliato appena entrato in area. È l’ultima emozione di una gara nella quale il Pordenone trova la prima vittoria stagionale al cospetto di un’Alessandria che non è riuscita, in particolare nell’ultima mezzora, a mettere in campo sufficienti energie fisiche e mentali. 

> Rivivi il LIVE-MATCH (leggi Pordenone-Alessandria 2-0, fanno festa i neroverdi), con il tabellino e le azioni salienti della gara.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000