Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / alessandria / Prima Pagina
Moreno Longo: “Ripartire da quanto di buono visto con l’Ascoli”TUTTOmercatoWEB.com
Moreno Longo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 24 settembre 2021 17:00Prima Pagina
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

Moreno Longo: “Ripartire da quanto di buono visto con l’Ascoli”

Nella 6^ giornata del campionato di serie B l’Alessandria sarà di scena al ‘Curi’ di Perugia domenica alle 14. Il tecnico dei grigi Moreno Longo ha presentato così l’incontro, come riporta il video pubblicato dall’Ufficio Stampa del club alessandrino.

Abbiamo ancora fuori – ha esordito il tecnico riferendosi alla situazione degli indisponibili – Bruccini, Bellodi e Mantovani. Bruccini, come noto, ne avrà ancora per tre settimane, Bellodi deve eseguire un’ecografia che dovrebbe dargli l’ok per rientrare con la squadra e Mantovani sta intensificando il suo recupero e penso che a metà della prossima settimana dovremmo riaverlo in gruppo”.

Ripartire dopo le ingenuità che hanno causato la sconfitta con l’Ascoli. “Credo ci sia senso di responsabilità da parte di tutti noi, da parte di ogni singolo ragazzo. Sicuramente c’è grande dispiacere da parte di chi ha commesso ingenuità, ma questo credo sia scontato. I ragazzi sono persone umane che possono sbagliare, come possono sbagliare gli allenatori, i direttori, i presidenti. Non bisogna buttare la croce su nessuno, bisogna ripartire da quanto di buono visto durante la partita. Oltre agli errori c’è stato tanto di buono, si cerca di ripartire con grande fiducia sperando, già dalla prossima partita, di evitare questo tipo di errori. Le condizioni fisiche generali della squadra sono buone, anche contro l’Ascoli mi è sembrata viva, ha corso fino all’ultimo minuto di recupero ed ha dato tanto. Nell’arco di tre partite in una settimana si può pagare qualcosa in più nella terza. Ma vedendo i ragazzi in questi giorni mi pare stiano bene, abbiano gamba. Mi aspetto una squadra che abbia la possibilità di correre per altri 95’”.

Il Perugia è in serie positiva ma non ha ancora vinto in casa. “Affronteremo un Perugia in salute, che sta bene e che si è permesso di fare un turn-over molto ampio a Cremona (dove ha vinto per 3-0 nonostante l’inferiorità numerica per oltre un tempo, n.d.r.) mettendo giocatori importanti. L’organico è stato allestito molto bene, con una rosa profonda e di qualità. Cercheranno sicuramente la prima vittoria in casa ma, allo stesso tempo, troveranno un’Alessandria che avrà grandissimo atteggiamento e grandissima volontà di conquistare i primi punti di questo campionato”.

Milanese, classe 2002, sta riscuotendo la fiducia del tecnico. “Sono molto contento del giocatore, è un ragazzo di ottima prospettiva con grande capacità di interpretare le due fasi. Ha qualità, come l’ultimo passaggio, vede il gioco. Il futuro è dalla sua, deve solo rimanere sempre umile e lavorare sodo. Noi lo possiamo aiutare in questo processo gestendolo nel migliore dei modi. A volte, magari, anche lasciandolo fuori per capire cosa accade dentro il campo. Talvolta i giovani possono essere discontinui, quindi dovremo essere bravi a pescarlo nel momento migliore. Sono sicuro che potrà ancora crescere molto e darci una grande mano”.

Il campionato di serie B si sta confermando prodigo di sorprese. “Per noi ogni partita è una possibilità per fare punti che dobbiamo sfruttare al meglio. Perciò giocheremo per portare via punti da Perugia ad ogni costo. Per esempio non mi sorprende la Ternana che batte il Parma. La Ternana è una squadra di grandi valori ed ha fatto un mercato importantissimo per essere una neopromossa. Potrebbe aver pagato uno scotto iniziale, ma adesso sta cominciando a dimostrare il valore della propria rosa”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000