Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / alessandria / L'Avversario
Rimini, Marco Gaburro: “Abbiamo soluzioni, mi aspetto una reazione”TUTTOmercatoWEB.com
Marco Gaburro
sabato 1 ottobre 2022, 16:30L'Avversario
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

Rimini, Marco Gaburro: “Abbiamo soluzioni, mi aspetto una reazione”

Il Rimini è alla ricerca di riscatto dopo la sconfitta di Lucca e proverà a trovarlo domani nella gara con l’Alessandria. Il mister biancorosso Marco Gaburro ha inquadrato così l’impegno come riporta Icaro Sport newsrimini.it.

Mi aspetto una reazione che poi, in realtà, già c’era stata sul campo nel secondo tempo a Lucca. Dobbiamo avere quel tipo di atteggiamento nei confronti della giornata sapendo che è una partita completamente diversa da quella di Lucca. Abbiamo una struttura molto chiara che portiamo avanti dall’inizio ed è quella del 4-3-3 di base. Il 3-4-1-2 è una soluzione che in questo momento preferiamo tenere a partita in corso perché comunque è un sistema che coinvolge in maniera non del tutto equilibrata la nostra rosa. Davanti possiamo fare tutto. Abbiamo tantissime soluzioni la davanti che passano anche nella scelta di far giocare uno tra Vano e Santini. La questione è utilizzare solo uno dei due oppure tutti e due per poi eventualmente cambiare in corso d’opera il modulo e avere una soluzione alternativa

La partita di domani è di non facile lettura, nel senso che è una partita che certamente si può sapere come sarà dal punto di vista tattico. Noi possiamo dire come ci aspettiamo che possa essere. Troviamo una squadra che ha trovato entusiasmo dopo l’ultimo successo. Noi dobbiamo capire come leggere la partita, più gestiamo palla e più l’avversario deve adeguarsi, altrimenti diventa una partita stile Cesena o stile primo tempo di Lucca. Capacità di lettura e approccio sono due cose completamente diverse, nel senso che per me noi non abbiamo mai sbagliato approccio, abbiamo sbagliato interpretazione nella ricerca di cose adatte alla partita”.

”.