Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / alessandria / Editoriale
La pazienza (degli avversari) e l’(in)esperienza dei grigi
lunedì 3 ottobre 2022, 12:30Editoriale
di Redazione GrigiOnLine
per Grigionline.com

La pazienza (degli avversari) e l’(in)esperienza dei grigi

Ormai gli avversari l'hanno capito... per avere ragione dell'Alessandria basta avere pazienza.

Al 'Neri' di Rimini La formazione di mister Rebuffi ha subìto altre tre reti, che si aggiungono alle nove già incassate in precedenza, e rimediato la quinta sconfitta nelle prime sei gare di campionato.

La vittoria con la Carrarese è solo un ricordo – vogliamo sperare non si sia trattato di un episodio fortuito – e la trasferta in Romagna ha fatto ripiombare la squadra nella dura realtà già sperimentata nelle prime giornate.

Si dice che l'Alessandria è una squadra giovane, ed vero, anche se non la più giovane del campionato. L'Aquila Montevarchi, infatti, vanta un'età media di squadra (22,4 anni) ancora inferiore a quella dei grigi (22,8 anni). 

Ma il problema non sono i giovani fin qui utilizzati dal tecnico che si sono sempre disimpegnati al massimo delle loro possibilità. L'Alessandria ha bisogno del massimo rendimento anche da parte dei (pochi) giocatori esperti che sono chiamati a trascinare il gruppo nelle difficoltà.

Questo, come tanti altri altri purtroppo, è un tema sul quale migliorare. Ma serve farlo in fretta.