Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / alessandria / Rassegna stampa
La Serie B verso il verdetto finale: quattro squadre in lotta per la A. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 16 maggio 2022, 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

La Serie B verso il verdetto finale: quattro squadre in lotta per la A. Le aperture dei quotidiani

Prosegue la corsa verso la Serie A delle formazioni di B che stanno battagliando nei playoff, giunti adesso alle semifinali, dove subentreranno la terza e la quarta classificata, Pisa e Monza; che, nel doppio confronto che si giocherà questa settimana, se la vedranno rispettivamente con Benevento e Brescia.

Così La Gazzetta dello Sport: "Pisa e Monza, tocca a voi. Ecco le trappole per la A". Che aggiunge: "Ascoli e Perugia, le rivelazioni di questa stagione, hanno lasciato i playoff a testa alta. Benevento e Brescia, pur con qualche fatica, hanno ribadito la superiorità del campionato e sono pronti a sfidare Pisa e Monza in semifinale. I preliminari hanno ribadito l’incertezza e la vivacità delle 38 giornate, quindi ci aspettano semifinali ancora più vivaci del solito. E comunque senza pronostico, al di là dei vantaggi che possono portare i piazzamenti in classifica: Pisa e Monza, lo ricordiamo, con due pareggi sono in finale. Ma non giocheranno di sicuro con quella prospettiva, sarebbe un grave errore".

Fa eco il Corriere dello Sport, che sullo spareggio fra campani e toscani parla così: "Benevento e Pisa doppia sfida verità". "La rinascita del Benevento parte dalla mente, dalla voglia di dimostrare che il finale di campionato è stato solo una parentesi negativa da cancellare. Ad Ascoli si è scoperta la versione più determinata della Strega, potrebbe essere quella la strada giusta per arrivare fino in fondo".
E sul confronto lombardo: "Brescia, Corini se la rigioca. Stroppa cerca il vero Monza". Aggiunge poi: "Il fattore campo non fa paura, anche perché il Brescia quest’anno ha saputo andare meglio in trasferta che in casa. Peculiarità della squadra passata da Inzaghi a Corini che arriva da 6 gol nelle ultime due partite. [...] Nove giorni dopo lo smacco di una promozione mancata, il Monza ha ricaricato le batterie e pure il grado di fiducia sembra ai massimi livelli. Lo scoramento per un traguardo mancato ha lasciato il posto all’intenzione di aggredire i playoff. A differenza di un anno fa, quando i brianzoli venivano sbattuti fuori subito dal Cittadella".

Sul confronto lombardo si concentra poi Tuttosport: "Il Brescia ci crede. Ora la A è possibile". E ripete: "E adesso Brescia ci crede. Smaltita definitivamente la delusione per la mancata promozione diretta, il popolo biancoazzurro si sintonizza sulla doppia sfida di semifinale con il Monza. La sofferta qualificazione con il Perugia, per la quale sono occorsi i tempi supplementari, ha dato un’iniezione energetica a tutto l’ambiente. Sabato pomeriggio il Rigamonti ha fatto registrare il record di presenze stagionali, con quasi 12.000 persone sugli spalti, dopodomani per l’andata con i brianzoli di Stroppa (bresciano d’adozione) si punta a ricreare l’atmosfera che è stata determinante per riuscire ad eliminare il Grifone umbro".