HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Altre Notizie

Abodi: "Meglio uno stadio moderno che un calciatore in più"

20.06.2019 10:11 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 12153 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Durante il forum svoltosi ieri presso la redazione del Corriere dello Sport dal titolo "Il calcio che vogliamo" ha preso la parola anche Andrea Abodi, ex numero uno della Lega di Serie B oggi a capo del Credito Sportivo, istituto che si occupa di finanziare i progretti legati all'impiantistica. Ecco uno stralcio delle su dichirazioni riportate quest'oggi dal quotidiano: "Più che il calcio che vogliamo, parlerei di calcio che dobbiamo. Assumiamoci impegni. Passiamo dalla foto del disagio allo sviluppo che tutti auspichiamo. Alcuni anni fa abbiamo abbandonato l’idea di essere un modello internazionale, Ma voglio essere ottimista, ambizioso. I prati verdi dei campi inglesi, gli stadi pieni sono un bel biglietto da visita. E i nuovi impianti costituiscono un punto di svolta. Potremmo assumerci anche una percentuale di rischio, essere più di una semplice banca. Fornire professionalità, anche a fronte di una legge che andrebbe migliorata. Meglio avere uno stadio moderno che un calciatore in più".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Inter, Marotta: "Ibrahimovic a gennaio? Il nostro attacco rimarrà invariato" Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match di quest'oggi contro il Sassuolo: "Il mercato di gennaio è a disposizione delle società. La disponibilità di acquisizione non è semplice, i forti non sono disponibili ai trasferimenti,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510