HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Altre Notizie

Atalanta, Polito: "Grato alla dirigenza orobica"

18.07.2012 18:00 di Giuseppe Castro   articolo letto 4854 volte
Fonte: itasportpress.it
© foto di Giacomo Morini

Ciro Polito, portiere dell'Atalanta ha ottenuto dalla società orobica il prolungamento del contratto per un altro anno. Una decisione che il numero uno campano ha accolto con soddisfazione come spiega in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it. "Spero di dimostrare in campo ancora una volta le mie qualità che sia in una o trenta partite di campionato in maglia nerazzurra. Ricevere la proposta di un ulteriore anno di contratto è un grande attestato di stima, evidentemente qualcosa di buono ho fatto a Bergamo nonostante abbia giocato solo una partita nella scorsa stagione. Finora tutte le sfide affrontate le ho vinte grazie al mio carattere anche se dopo tanta gavetta ho pagato per alcune scelte ottenendo meno di quanto meritassi in tanti anni di carriera. Andare a Salerno è stata la mia rovina, credo il mio livello più basso mentre quello più alto è stato il trasferimento a Catania dove ho collezionato 32 presenze in serie A. Ricordo anche con piacere il rigore parato a Del Piero a Pescara. Non avevo studiato il campione bianconero ma ho fissato il suo volto prima della battuta. Il rammarico più grande invece è aver lasciato troppo presto Catania".

"Frison? Lo consigliai a Lo Monaco lo scorso mese di gennaio. Ha i mezzi per fare bene e la concorrenza con Andujar è importante. Se ha carattere, a Catania troverà la giusta consacrazione in serie A. Andujar è anche un ottimo elemento di livello internazionale anche se altalenate nelle prestazioni perché secondo me non ha avuto mai la piena voglia di rimanere a Catania".

"Divorzio Pulvirenti-Lo Monaco chi ci rimette? Tutti e due, il Catania è nato con loro non vederli assieme è strano. Si integravano bene, mi dispiace tanto vederli lontani, ma speriamo che il Catania continui a fare bene anche perché mi fido del ds Nicola Salerno, uno che conosce bene il calcio"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Francia 19, le avversarie dell'Italia: la sorpresa Giamaica di baby Brown Dalla quarta ed ultima urna è invece uscita una novità assoluta per il palcoscenico iridato: la Giamaica. Sulla carta le caraibiche sono le vittime sacrificali del girone, ma occhio al loro entusiasmo che potrebbe rappresentare un’arma in più. Una Nazionale in crescita che nell’ultima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->